Lazio-Bayern Monaco: Coman: “Giocheremo per vincere”

L’ex Juventus ed ora al Bayern Monaco, Kigsley Coman, è da poco intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida con la Lazio

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: parla Coman

ROMA – I protagonisti di Lazio-Bayern Monaco, poco fa, sono intervenuti in conferenza stampa per dire la loro sul tanto atteso incontro di domani. Per i biancocelesti quella contro i bavaresi è la sfida dell’anno. I tedeschi, per quanto li riguarda, hanno sollevato l’ultimo trofeo appena qualche giorno fa. La formazione di Hans-Dieter Flick, si è laureata campione del mondo battendo il Tigres nel Mondiale per Club. Lo stesso trofeo che una volta si chiamava Coppa Intercontinentale e che faceva misurare le squadre più vincenti dei due emisferi.

LE PAROLE – Oltre al tecnico bavarese, in conferenza stampa c’era anche Kingsley Coman. L’esterno d’attacco del Bayern Monaco ha già giocato in Italia, quando vestiva la maglia della Juventus, è ha più dimestichezza di molti suoi compagni con i club della Serie A. Queste le sue parole: “Veniamo dall’ultima trasferta che, per noi, è stata parecchio stancante. Avevamo poche alternative da far ruotare. La partita di domani però sarà di Champions League e naturalmente giocheremo per vincere. La rete realizzata nella finale contro il PSG mi ha dato ancora più fiducia. Covid? Facciamo ogni volta molti test, purtroppo tutto fa parte della vita di oggi. Ci sono regole da rispettare per giocare in sicurezza”.

I CALCIATORI DA TENERE D’OCCHIO – In casa Bayern, oltre ai talenti già noti come Robert Lewandowski, ci sarà da fare attenzione anche a quelli ancora poco conosciuti. Occhio quindi a Jamal Musiala, esterno d’attacco nato in Germania, a Stoccarda, mi di passaporto inglese. Il fantasista, regista d’attacco e ala è, cresciuto nel Chelsea, ma l’anno scorso i tedeschi hanno deciso di acquistarlo a titolo definitivo. Questa stagione ha stabilito due record: si è confermato sia come il più giovane calciatore ad aver indossato la maglia del Bayern in Bundesliga, sia come il più giovane marcatore. Sempre nella storia del Bayern. Il classe 2003 compirà 18 anni il prossimo 26 febbraio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy