Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, buon compleanno Milinkovic: oggi protagonista contro il Bologna

Calciomercato Lazio, il futuro di Milinkovic

Oggi dovrà essere Milinkovic a fare un regalo alla Lazio nel giorno del suo compleanno: il Sergente fa gli anni e sfida il Bologna

redazionecittaceleste

ROMA - Sergej Milinkovic-Savic nel giorno del suo ventiseiesimo compleanno è chiamato a sfidare il Bologna. Toccherà quindi al Sergente fare un bel regalo alla sua Lazio che può continuare a sperare di raggiungere e di mantenere il quarto posto. Gli obiettivi di inizio stagione, volevano ancora una volta la formazione biancoceleste finire nelle zone alte della classifica. Sono anni ormai che i capitolini hanno trovato la giusta dimensione in Serie A. Ora, per fare il definitivo salto di qualità, c'è bisogno di partecipare alla Champions League con frequenza. Anche se l'esperienza di quest'anno contro il Bayern Monaco è stata brusca, la fase a gironi ha visto la Lazio passare al turno successivo da imbattuta. Questo fa venire voglia a Simone Inzaghi, ma anche al suo staff e ai suoi uomini, di continuare a far crescere l'ottimo lavoro fatto fin qui.

 notizie Lazio: Sergej Milinkovic-Savic

TANTI AUGURI - Il mondo del calcio non ha mancato di far sentire il proprio calore nei confronti del centrocampista serbo nel giorno del suo compleanno. Oltre alla stessa società biancoceleste che, attraverso il proprio sito internet ufficiale ha scritto: "Sergej Milinković-Savic, centrocampista biancoceleste, oggi spegne 26 candeline. Dal Presidente, dalla Società, dallo staff e da tutti i tifosi, i più sentiti auguri di buon compleanno!" anche la UEFA ha voluto omaggiarlo in questo modo:

L'INCONTRO ODIERNO - Come anticipato, il Sergente quest'oggi non potrà festeggiare il suo compleanno in santa pace ma dovrà prima pensare alla sfida di campionato. Alle 18:00 di oggi pomeriggio il classe 1995 giocherà titolare con, molto probabilmente, Lucas Leiva e Luis Alberto insieme a lui. Sulla carta la formazione quest'oggi in trasferta è la grande favorita. Tuttavia, la compagine di Sinisa Mihajlovic ha meno pressioni e venderà cara la pelle. Anche se il numero 21 biancoceleste e il tecnico degli emiliani siano grandi amici, dal fischio iniziale a quello finale, esistono solo rivali.

Potresti esserti perso