Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, dall’Inghilterra: Pereira via dalla Capitale a fine stagione

Andreas Pereira sembra sempre più prossimo a dire addio alla Lazio a fine stagione. Il Manchester United studia un'alternativa

redazionecittaceleste

ROMA - Con l'arrivo del mese di marzo, il tempo che separa i club dalla fine della stagione è sempre di meno. Ancora un paio di mesi e bisognerà aver terminato i giochi, anche perché la prossima estate ci saranno le competizioni internazionali: come gli Europei e la Copa America. Le varie società, tuttavia, stanno già tirando alcune somme. In casa Lazio, ad esempio, oltre al rinnovo di Simone Inzaghi che al momento resta nell'ombra, ci sono anche le situazioni legate ad alcuni calciatori. Due su tutti: Wesley Hoedt e Andreas Pereira. Entrambi in prestito fino a fine stagione. Se per il primo si potrà trovare il giusto compromesso, per il secondo la situazione è leggermente più complicata.

Dalla Premier alla Serie A

Il Manchester United infatti, club che ne detiene il cartellino, ad inizio stagione aveva fissato il prezzo del contro riscatto a 25 milioni di euro circa. Considerando le poche chance che sono state date al classe 1996, rimane molto difficile pensare che vestirà la maglia biancoceleste anche il prossimo anno. Anche l'edizione odierna del magazine d'oltremanica, The Sun, ha fatto sapere che i Red Devils si starebbero interessando ad un altro eventuale acquirente. Dopo due anni in prestito, la formazione militante in Premier League ci aveva provato a dargli una chance concreta. Tuttavia, dopo quaranta partite, il suo cartellino è stato ancora una volta ceduto a titolo temporaneo. Dopo due anni in Spagna, tra Granada e Valencia, è diventata la Capitale la sua nuova dimora.

Gli serve continuità

La cosa di cui certamente ha bisogno il ventiquattrenne è la continuità. Cosa che sì, ha anche trovato in carriera, ma che non è mai riuscito a portare avanti con un solo club. A questo punto della carriera, quello di cui è a caccia Andreas Pereira è la conferma nel calcio che conta. Alla fine della stagione, comunque, mancano ancora delle partite. Chissà che non riuscirà ad ottenere una tanto insperata conferma.

Potresti esserti perso