Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Pereira ci crede: “Questa squadra non si arrende mai”

Andreas Pereira non ha dubbi: la Lazio è una squadra compatta che vuole continuare a lottare per il quarto posto. Ora però, ha bisogno di continuità

redazionecittaceleste

ROMA - Nei giorni seguenti alla sconfitta rimediata dalla Lazio contro il Bologna, sono stati pochi i calciatori biancocelesti che hanno aperto i loro social ufficiali per condividere qualcosa. Uno di questi è stato Andreas Pereira. Il brasiliano, in prestito almeno fino a fine stagione dal Manchester United, ha provato ancora una volta a caricare il gruppo e l'ambiente a modo proprio. Anche se le sorti di una stagione non si mettono a posto su Instagram o chissà su quale altra piattaforma. Dalle parole scritte dal regista classe 1996, tuttavia, traspare una certa voglia di emergere. E non è sicuramente questa la prima volta che succede.

Il post

Nonostante abbia giocato una manciata di minuti, il calciatore nato e cresciuto in Belgio ma di passaporto brasiliano, ha ugualmente provato a dire la sua. Le occasione che mister Simone Inzaghi gli ha concesso non sono state certamente molte. Per questo ogni volta che ne ha l'opportunità, Pereira cerca di dare il suo contributo. Dentro e fuori dal campo. Il fantasista biancoceleste, infatti, ha condiviso uno scatto della gara contro i felsinei aggiungendo: "Non è stata una bella giornata! Ma questa squadra non si arrende mai!".

Nulla è perduto

La classifica, alla luce dei risultati della ventiquattresima giornata di Serie A, vede la Lazio in 7^ posizione. A -3 dal 4° posto. Considerando che mancano ancora quattordici giornate e che la qualità non manca, il piazzamento in Champions League anche al termine di questa stagione è ancora possibile. Nella fase finale del campionato, il tecnico potrebbe far rifiatare un po' gli uomini che hanno dato tutto e mandare in campo quelli freschi. Dopo due anni in prestito in Spagna, tra Granada e Valencia, il Manchester ha deciso di mandarlo ancora una volta in giro per l'Europa. Tuttavia, ad oggi rimane molto difficile pensare che la Lazio riscatterà il suo cartellino acquistandolo, così, a titolo definitivo. Il prezzo è fissato intorno ai 25 milioni di euro

Potresti esserti perso