Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Piscedda: “A fine campionato il Torino rischia di finire in B”

Notizie Lazio - Torino-Lazio, i precedenti

Se la sfida tra Lazio e Torino si giocherà a fine campionato, i rischi di finire in B per i granata saranno maggiori: parola di Massimo Piscedda

redazionecittaceleste

ROMA - Questa mattina Massimo Piscedda, ex difensore della Lazio, è intervenuto in qualità di ospite ai microfoni di Radiosei. L'ex biancoceleste ha parlato del campionato, che sta per concludere la venticinquesima giornata di Serie A, e della vecchia squadra. La partita con il Torino, che non è stata giocata, aspetta di sapere quale sarà la sua reale sorte. Nel frattempo, i capitolini stanno lavorando per sfidare al meglio la Juventus. Sabato prossimo, alle 20:45, i biancocelesti ospiteranno la Vecchia Signora allo Stadio Olimpico. Dopodiché i bianconeri dovranno pensare a passare il turno in Champions League. Il rischio di trovare i campioni d'Italia un po' distratti c'è:

Il campionato che avanza

"Non mi aspettavo la vittoria del Napoli. In difesa sono messi male, il Sassuolo era l'avversario perfetto per loro. Ci sono dei calciatori che ormai, diventati milionari, hanno perso la loro affidabilità: uno di questi è Manolas. Battuta d'arresto anche per i rossoneri. Bene invece l'Atalanta".

Col Torino si recupera

"La Lazio può dare al Torino la botta finale. Ieri il Cagliari ha vinto e ha riacceso la lotta per la salvezza. Forse Di Francesco avrebbe dovuto dare più rilassatezza alla squadra. Invece ha puntato tutto sulla tattica, cosa che invece non sta facendo Semplici. L'aspetto mentale è la priorità. Poi la fortuna è più o meno relativa. Simeone è uno che fa cinque goal all'anno, non lo vedo bene come unica punta. Tuttavia gli isolani non sono una squadra da B. Torino e Cagliari si giocheranno la permanenza fino alla fine".

La Juventus si avvicina

"Non credo che la sfida con la Lazio sarà più semplice di quella con il Porto. La Juventus si presenterà in campo al meglio perché ha voglia di proseguire in tutte le competizioni. Hanno delle ottime alternative anche se dovessero fare turnover. Morata? Se me lo danno lo prendo subito". 

Potresti esserti perso