Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Rambaudi: “Sarri e Luis Alberto hanno il dovere di venirsi incontro”

Sarri e Luis Alberto

Secondo l'ex centrocampista Roberto Rambaudi, per il bene della Lazio Luis Alberto e Maurizio Sarri devono venirsi incontro

redazionecittaceleste

La seconda panchina consecutiva inanellata da Luis Alberto Lazio, è destinata a far discutere ancora per molto. Tra il calciatore e il tecnico Maurizio Sarri sembrerebbe non essere ancora sbocciato l'amore. Delle situazione dello spagnolo ha parlato l'ex biancoceleste, Roberto Rambaudi, ai microfoni di Radio Incontro Olympia. Ecco il pensiero dell'ex calciatore circa la condizione dello spagnolo nel club:

 Luis Alberto

Su Luis Alberto

"L'allenatore ha il dovere di recuperare e di mettere al centro del progetto un giocatore come Luis Alberto, è troppo importante. Lo spagnolo, dal proprio canto, deve mettersi nella posizione di poter entrare in questa squadra. Contro il Marsiglia ho visto un giocatore con le solite qualità ma al cinquanta percento. Il linguaggio del suo corpo, però, mi dice che è sfiduciato. Per il bene della Lazio è giusto che le due parti si vengano incontro. Sarri sta trovando l'identità del suo club ed è bene che lo stia lasciando fuori, ciononostante sarebbe doveroso riuscire ad inserirlo quanto prima. Magari fossero sempre questi i problemi nel calcio. Se rimane sempre fuori lo spagnolo, sicuramente è dovuto al fatto che in settimana il mister non ha le risposte che si aspetta. Sta facendo con lui quello che ha fatto con Hamsik al Napoli ma al contrario: dopo l'ora di gioco lo slovacco usciva sempre e ci rimaneva male. La Lazio comunque sta rendendo di più senza il suo numero dieci. Per tornate titolare deve cambiare atteggiamento".

Sul suo ruolo

"Credo che se la squadra rimarrà compatta come ha fatto nelle ultime partite, Luis Alberto potrà tornare a fare anche la mezzala. Proprio come vorrebbe il tecnico. Ciononostante, il centrocampista dovrà cambiare atteggiamento. Solo dando un messaggio al mister e all'ambiente potrà tornare ad essere il valore aggiunto. Nelle prossime partite mi aspetto di vederlo ancora dalla panchina. Tuttavia, quando entrerà, dovrà provvedere a cambiare la partita".