Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Torino, Cairo amaro: “Decisione della Lega non si commenta”

Le parole di Urbano Cairo a margine di Lazio-Torino, gara che si sarebbe dovuto giocare oggi pomeriggio allo Stadio Olimpico

redazionecittaceleste

ROMA - Mancherebbe esattamente un ora al fischio d'inizio di Lazio-Torino. Tuttavia, visti i problemi dovuti al coronavirus che albergano tra le fila granata, la compagine con a capo Urbano Cairo non ha ricevuto l'ok dall'ASL per lo spostamento verso la Capitale. La situazione è molto simile alla sfida di ottobre tra la Juventus e il Napoli. In quell'occasione, i bianconeri ottennero i tre punti a tavolino. Ma i partenopei vinsero il ricorso ed ora si attende di rigiocare la sfida. La data prevista è il prossimo 17 marzo. La situazione tra i biancocelesti e i granata è molto simile. Poche ore fa, il presidente del Toro, ha rilasciato tutto il suo dissenso e lo ha fatto ai microfoni dell'ANSA:

"La decisione che il Consiglio della Lega Serie A circa la sfida tra la Lazio e Torino in programma oggi pomeriggio, si commenta da solo. Non c'è l'intenzione di difendere il campionato. Non si sta prendendo atto della realtà oggettiva. Noi non possiamo spostarci, siamo bloccati. Così non si difende il campionato. Ritengo che il tutto sia talmente lampante che non vale neanche la pena commentare".

La vicenda

Al momento la formazione padrona di casa si sta preparando per scendere in campo. Visto che i granata non sono proprio partiti per Roma, stando alle disposizioni delle autorità competenti, la vittoria verrà assegnata automaticamente alla Lazio. Tuttavia, visti anche i precedenti in questa stagione, i granata si mobiliteranno per fare ricorso. Visto che è stato accettato quello del Napoli, dovrebbe essere accolto anche quello dei piemontesi. Per cui, ad ora la soluzione più probabile è il rinvio del match a data da destinarsi. Prima che questa settimana termini, la Lazio ha un'altra importante sfida a cui badare: quella di sabato contro la Juventus. I capitolini hanno bisogno di ricompattarsi e di tornare alla vittoria. Specialmente in seguito alle sconfitte contro Bayern Monaco e Bologna.

Potresti esserti perso