Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, uno sguardo all’Europa League: stasera tocca al Marsiglia

Immobile in Lazio-Marsiglia

Con un giorno e mezzo di ritardo rispetto alla Lazio, anche il Marsiglia giocherà in campionato. Giovedì la sfida in Europa League

redazionecittaceleste

Sarà il Marsiglia la prossima avversaria della Lazio in Europa League. La compagine di Jorge Sampaoli giocherà il suo incontro di campionato questa sera, con un giorno e mezzo di ritardo rispetto alla tabella di marcia dei suoi avversari, e lo farà in casa contro il Lorient. Uno scontro molto importante per i marsigliesi che dopo otto giornate, con oggi saranno nove, si trovano costretti a dover inseguire. Di questo passo la compagine transalpina, sfidante della Lazio in campo internazionale, rischia di rimanere fuori dalle coppe europee durante la prossima stagione. Tuttavia, la qualità all'interno del club francese non manca e si rivelerà un avversario ostico da qui alla fine della stagione. Sia per le rivali in Ligue 1 che per quelle in Europa.

 Europa League

Il Marsiglia

All'interno della rosa del Marsiglia, infatti, ci sono diversi calciatori di qualità e di esperienza. Il nome principale è quello dell'estremo difensore, nonché capitano, Steve Mandanda, Trentaseienne con più di 600 partite alle spalle tra club e nazionale francese. Insieme a lui anche diversi conoscitori del calcio italiano come: Pau Lopez e Cengiz Under, entrambi ex giallorossi, oppure Pol Lirola e Arkadiusz Milik. Per non parlare del tecnico argentino seduto in panchina, considerato l'erede principale del Loco Marcelo Bielsa. Il fischio d'inizio verrà dato a partire dalle 18:45 di giovedì prossimo. L'impianto che ospiterà la sfida sarà lo Stadio Olimpico di Roma.

Le altre eurorivali

Una volta conosciuto l'esito della sfida tra Lazio e Marsiglia, nella stessa giornata, quella valevole per la sfida conclusiva del girone d'andata di Europa League, ad affrontarsi ci saranno anche il Galatasaray e la Lokomotiv Mosca. Le altre due compagini appartenenti al Gruppo E. Girone che attualmente vede in testa i turchi con 4 punti. Seguiti a ruota dai capitolini a 3 e dai transalpini a 2. Chiude il raggruppamento la formazione russa ancorata all'unico punto conquistato fin qui.