Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, prima i nerazzurri poi l’Europa League: l’Olimpico ti aspetta

tifosi

La Lazio si prepara a giocare due partite veramente difficile in casa. In bello c'è il rincorsa in campionato e il passaggio in Europa League

redazionecittaceleste

Sabato prossimo, alle 18:00, la Lazio tornerà a giocare in campionato lo farà contro i nerazzurri. Lo Stadio Olimpico di Roma si prepara perciò ad ospitare Simone Inzaghi da ex allenatore. Il pubblico, che per la prima volta in stagione avrà la possibilità di riempire fino ad un massimo del 75% la capienza dell'impianto, non vede l'ora di rivedere il suo ex tecnico. Tuttavia, solo qualcuno lo applaudirà, mentre altri lo fischieranno. Andare via per iniziare una nuova avventura è lecito. Lo è un po' meno professarsi laziali e poi non comportarsi di conseguenza. La sfida però, più che un valore affettivo, avrà una vera e propria valenza per quelle che sono le economie del campionato: i nerazzurri hanno voglia di confermarsi, mentre i biancocelesti hanno bisogno di riscattarsi dopo il periodo altalenante.

 Formello

Dopo i nerazzurri l'Europa League

Dopodiché, una volta archiviata la sfida di campionato, la Lazio dovrà subito pensare al prossimo turno di Europa League. Nonché 'ultima gara volevole per il girone d'andata del Gruppo E, contro il Marsiglia. Attualmente la classifica del girone, che vede al suo interno i capitolini e i francesi, indica in testa il Galatasaray a quota 4 punti. Seguito dai biancocelesti a 3, e dai transalpini a 2. Chiude il raggruppamento a quota un solo punto incassato la Lokomotiv Mosca. La compagine russa fin qui ha ottenuto solo un pareggio. Proprio contro il club allenato da Jorge Sampaoli.

A caccia di energie

Se la Lazio giocherà in casa contro l'Internazionale, il Marsiglia farà lo stesso ma contro il Lorient. Per giunta con un giorno di ritardo sulla tabella di marcia rispetto ai suoi prossimi rivali in Europa League. Dopo l'incontro fissato per giovedì prossimo, in programma il 21 ottobre alle 18:45, i due club saranno nuovamente chiamati a giocare i campionato. La Lazio sarà avversaria dell'Hellas Verona in trasferta, mentre i marsigliesi ospiteranno il Paris Saint Germain. Insomma, due abbinamenti non facili per due club a caccia del loro posto in Europa. La partita, quando mancano ancora svariati giorni, può rivelarsi un match tirato oppure essere la gara della vita. Molto, tuttavia, dipenderà con quante e quali energie mentali i calciatori riusciranno ad arrivare allo scontro. Il pubblico, visto che la Lazio ha un paio di importanti gare in casa, potrà fare la differenza.