news

Serie A, la capienza degli stadi aumenta: la prossima giornata sarà al 75%

Lazio, Immobile a la sfida con i nerazzurri

In occasione dell'ottava giornata di campionato, è stato dato il via libera per l'aumento della capienza degli stadi

redazionecittaceleste

Nelle prossime ore tutti i calciatori impegnati con le rispettive nazionali faranno ritorno verso i propri club. La settimana che sta per cominciare darà il via all'ottava giornata di Serie A e per l'occasione ci sono diversi i match caldi in programma. Intanto, però, c'è una buona notizia per quanto riguarda gli stadi. Dopo aver riaperto al pubblico, gli impianti del Belpaese potranno persino aumentare la loro capienza massima. Passando così dal 50% consentito inizialmente fino al 75%. Il prossimo passo, magari in concomitanza con l'arrivo dell'anno nuovo, sarà riportare gli stadi al massimo della loro capienza complessiva. Una mossa che farebbe finalmente intravedere la luce al termine di un tunnel lungo due anni.

 Serie A

Gli anticipi

Tornando a quello che sarà il calcio giocato, il prossimo turno di campionato inizierà ufficialmente sabato 16 ottobre alle 15:00 con la sfida salvezza tra Spezia e Salernitana. Attualmente solo il Cagliari è messo peggio di loro due in classifica. Se i bianconeri e i granata hanno racimolato 4 punti in 7 giornate, gli isolani ne hanno portati via appena 3. Quello rossoblù, che domenica 17 all'ora di pranzo ospiterà la Sampdoria, è di fatto l'unico club che non è ancora riuscito a trovare la sua prima vittoria in stagione. Il sabato di grande calcio proseguirà poi con il big match, il primo del turno in questione, tra la Lazio e i nerazzurri campioni d'Italia. C'è molta curiosità di scoprire che trattamento riserverà l'Olimpico nei confronti del suo ex allenatore. Dopodiché, a chiudere gli anticipi, ci penserà il Diavolo. In campo in casa contro l'Hellas Verona.

Tra domenica e lunedì

Tra domenica pomeriggio e lunedì sera, invece, in campo per tutti gli altri incontri. Dopo il lunch match tra i sardi e i blucerchiati, sarà il momento di vedere all'opera Udinese-Bologna, Genoa-Sassuolo ed Empoli-Atalanta. Poi Napoli-Torino e l'altro incontro di cartello tra la Juventus e la Roma. Chiuderanno l'8^ di A Venezia e Fiorentina.