Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Ciro sempre più King, Lazio batte Salernitana e vola a -1 dal quarto posto

Ciro sempre più King, Lazio batte Salernitana e vola a -1 dal quarto posto

Le reti di Immobile, Pedro e Luis Alberto hanno aiutato la Lazio ad ottenere tre punti contro la Salernitana

redazionecittaceleste

Quella tra Lazio e Salernitana non è solo una sfida di campionato come le altre. Ma, come ha anche ribadito Maurizio Sarri a più riprese, vale quanto un test di maturità per i biancocelesti. Nel corso della stagione la formazione capitolina ha steccato appuntamenti come questo. Specialmente dopo aver speso energie nei turni infrasettimanali che hanno li hanno chiamati a giocare in Europa League. Ciononostante, a dare maggiore carica al club più antico della Capitale, ci ha pensato l'accoglienza dei pubblico in favore di Ciro Immobile. Prima vera nota lieta di questa serata.

 Ciro Immobile

E segna sempre lui

Il primo tempo ha da subito confermato che l'incontro ha messo di fronte due squadre con ambizioni fortemente differenti. La Lazio padrona di casa, a caccia di punti validi per la rincorsa alla Champions League, ha giocato una prima mezz'ora all'insegna dell'attacco. I granata si sono difesi alla loro maniera ma non sono mai arrivati ad impensierire il portiere rivale. La Lazio vista è stata troppo spumeggiate e propositiva per non trovare la via della rete. Al punto che pochi istanti dopo il trentesimo, proprio King Ciro ha realizzato la marcatura dell'1-0. Rete che gli ha permesso di raggiungere quota 161 in biancoceleste. Il suo nome sul tabellino dei marcatori è più che una garanzia. Pochi minuti ancora, ed è arrivato anche il raddoppio: a firmare il 2-0 è stato Pedro. Il risultato poteva essere più rotondo, ma all'intervallo il parziale è rimasto invariato.

Il sigillo del Mago

La ripresa è servita soprattutto per evidenziare ancor di più lo strapotere dei padroni di casa. Nonostante il campanello d'allarme scattato dopo la traversa presa da Milan Djuric, a gara appena ripartita, il pallino del gioco è rimasto quasi sempre nelle mani della Lazio. Biancocelesti che a circa venti minuti dal fischio finale sono riusciti a rendere ancora più rotondo il risultato grazie alla segnatura realizzata da Luis Alberto. Ottima la risposta del Mago dopo le precedenti critiche.  Sul finale di gare l'attaccante partenopeo ha colpito un palo, l'unico ostacolo tra lui e la doppietta. Grazie a questi tre punti, la compagine più antica della Capitale non ha solo scavalcato la Roma in classifica ma si è anche portata a -1 dal tanto agognato quarto posto. Valido per l'ingresso nell'Europa che conta.