Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Live Auronzo | Day 13 al “Sarri Lab” – Seduta pomeridiana terminata

Maurizio Sarri

13esimo giorno di lavoro per la Lazio ad Auronzo di Cadore. Segui il live con Cittaceleste.it

redazionecittaceleste

Seguono aggiornamenti...

18.53 - L'allenamento termina con delle esercitazioni sui tiri in porta mentre Kamenovic va a "ripetizioni" da Ianni e Calori su indietreggiamenti e passaggi. Appuntamento e domani, giorno della terza amichevole del ritiro per i biancocelesti, stavolta contro una squadra professionistica, ovvero la Triestina.

18.44 - Raddoppio degli arancioni. Leiva vince un rimpallo e in azione personale batte Strakosha per il 2-0.

18.40 -Il secondo tempo della partitella si apre che un super gol di Milinkovic per gli arancioni. Il serbo da posizione improbabile sulla destra beffa Strakosha sul primo palo con una bordata di destro.

18.30 - Dopo gli schemi 11 vs 0 si passa alla partitella. Confermate le squadre precedenti. Tra i celesti Fares attende il suo turno fuori dal campo. Strakosha difende la porta dei celesti, mentre Reina quella degli arancioni.

18.10 - Terminata l'attivazione sul campo adiacente a quello principale largo ad un'esercitazione tattica, stavolta per due schieramenti 4-3-3.

Arancioni (4-3-3): Marusic, Vavro, Patric, Kamenovic; Milinkovic, Leiva, Cataldi; Romero, Muriqi, Jony.

Celesti (4-3-3): Lazzari, Luiz Felipe, Radu, Hysaj (Fares); Akpa Akpro, Escalante, Luis Alberto; Felipe Anderson, Caicedo, Moro.

Differenziato per 6 calciatori sul campo adiacente. Si tratta di Durmisi, André Anderson, Maistro, Bertini, Shehu e Adekanye.

 Inizia l'allenamento pomeridiano della Lazio

17.45 - Inizia la seduta pomeridiana della Lazio. Biancocelesti impegnati sul campo adiacente a quello principale. Si parte con un torello con tanto di urla e sfottò simpatici tra compagni.

12.00 - Archiviata la fase tattica largo alla sfida sui tiri in porta per centrocampisti e attaccanti prima di rientrare negli spogliatoi. Jony protagonista nella sfida finale.

11.30 - Pronti via subito due gol per Romero, uno col destro e uno con sinistro, con tanto di applausi dei tifosi presenti.

11.20 - Archiviato il lavoro in palestra, centrocampisti e attaccanti iniziano l'attivazione sul campo adiacente. Tra questi vi è anche Romero. Il classe 2004, con tanto di scarpino rosso, inizia il suo primo allenamento col resto dei compagni. Presenti anche Maistro ed André Anderson.

Le casacche del reparto avanzato:

Arancioni: Akpa Akpro (André Anderson), Leiva, Luis Alberto; Romero, Caicedo, Jony.

Celesti: Milinkovic, Escalante, Cataldi (Maistro); Felipe Anderson, Muriqi, Moro.

Adekanye, Bertini e Shehu aggregati alla difesa passiva. Differenziato per Durmisi.

11.00 - Dopo gli attacchi provenienti dalla zona centrale del campo si passa ai cross alti direttamente dalla fascia sinistra prima e destra poi.

10.45 - In seguito all'attivazione sul campo adiacente a quello principale si passa su quest'ultimo. Ancora ripiegamenti per i 4 della difesa sia su lancio lungo, sia su avanzamenti a palla scoperta.

10.40 - Dopo il primo allenamento senza pallone, si torna a lavorare con la sfera e di nuovo divisi per reparti. Si comincia con la difesa dopo la prima fase della seduta in palestra. Cresce invece l'attesa per vedere all'opera il reparto offensivo e ovviamente il classe 2004 Luka Romero.

Tornando al reparto offensivo, questi gli schieramenti mattutini.

Arancioni: Lazzari, Vavro, Radu, Hysaj (Fares).

Celesti: Marusic, Luiz Felipe, Patric, Kamenovic.

 Lavoro in palestra per il reparto offensivo

Altro giorno di lavoro sotto le Tre Cime di Lavaredo per la Lazio. Quasi tutti i biancocelesti ieri hanno usufruito di una mezza giornata di riposo. Lavoro differenziato nel pomeriggio solamente per Romero, Maistro, André Anderson e lo stesso Reina impegnato in palestra. Il resto della squadra o è rimasta ad Auronzo di Cadore oppure si è spostata tipo Cataldi, il quale ha raggiunto l'agriturismo Malga Maraia a 1696 metri di altezza con la famiglia.