Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

RIVIVI IL LIVE Primavera | Lazio-Spezia 0-0: termina il match al Fersini

Lazio Primavera

Segui il live di Lazio-Spezia, match valido per l'ottava giornata di campionato del gruppo B di Primavera 2

redazionecittaceleste

Seguono aggiornamenti...

90-4’ - Termina il match al Fersini.

90’ - Altre due sostituzioni per la Lazio: Ferro e Crespi lasciano il posto a Muhammad e Riosa.

88’ - Cambio per gli ospiti. Esce Pino, entra Styrmisson.

84’ - Miracoloso Moretti sul destro ravvicinato di Afi lasciato

81’ - Altra occasione per Crespi dopo un batti e ribatti, ma sul suo destro si fa trovare ancora pronto Dido.

77’ - Doppio cambio per la Lazio: fuori Coulibaly e Shehu, dentro Ferrante e Adjaoudi.

75’ - Miracolo di Bertola. Il difensore salva gli ospiti su un colpo di testa ravvicinato di Mancino dopo una torre di Ruggeri, sempre pericoloso da palla da fermo.

71’ - Ammonito Beck per un fallo su Shehu in ripartenza.

71’ - Torna a farsi vedere lo Spezia con un tiro di esterno di N’Gbesso. Attento Santovito a deviare in angolo.

69’ - Cambio per la Lazio. Esce Romero dopo aver accusato dei crampi. Al suo posto entra Mancino.

68’ - Ammonito mister Tanrivermis per aver ripetutamente chiesto il fallo di mano all’arbitro.

66’ - Altra potenziale occasione per Crespi. Punizione perfetta di Shehu, ma il numero 9, solo in area, non riesce ad impattare.

64’ - Il secondo ammonito del match è il neo entrato Oumar per un fallo su Shehu.

57’ - Cambio per gli ospiti: fuori Pedicillo, dentro Oumar.

56’ - Gran diagonale di De Santis che sibila alla  sinistra di Dido.

52’ - Doppia grande occasione sprecata da Crespi. Trovato alla grande da Bertini, da solo davanti a Dido si fa intercettare il tiro due volte.

46’ - Inizia la seconda frazione.

45+2’ - Finisce il primo tempo.

45+2’ - Ancora una volta svetta Ruggeri su punizione di Shehu, ma il suo colpo di testa finisce tra le braccia del portiere avversario.

45+1’ - Ammonito Dido.

45’ - Ancora Bertini protagonisti. Entra in area e dopo una finta calcia col mancino, ma Dido si supera di nuovo.

42’ - Buono spunto di Floriani Mussolini che si guadagna un angolo. Sugli sviluppi di quest’ultimo Ruggeri si ritrova la palla tra i piedi, ma non riesce a calciare pulito.

40’ - Moretti controlla il colpo di testa di Bertola.

30’ - Punizione perfetta di Bertini, ma Dido vola sotto l’incrocio spedendo la sfera in angolo.

22' - Spezia molto compatto. La Lazio non riesce ad imbastire trame di gioco pericolose.

20' - Rimane a terra Pedicillo. Il calciatore ospite ha bisogno di cure e il gioco viene fermato.

16' - Ci prova da fuori Santovito, ma il suo tiro non impensierisce Dido.

10' - Spezia pericoloso con un colpo di testa di Afi su cross di Giorgeschi.

1' - L'arbitro Milone dà il via al match.

Le formazioni ufficiali:

Lazio (4-2-3-1) – Moretti; Floriani, Santovito, Ruggeri, De Santis; Coulibaly, Ferro; Romero, Bertini, Shehu; Crespi. A disp.: Di Fusco, Migliorati, Kane, Pollini, Marinacci, Schuan, Ferrante, Riosa, Mancino, Adjaoudi, Campagna. All.: Calori.

Spezia - Dido; Scremin, Giorgeschi, Beck, Salerno, Bertola, Afi, Pietra, N’Gbesso, Pedicillo, Pino.

A disp.: Ratti, Casto, Beccarelli, Styrmisson, Ivani, Serpe, Mariotti, Oumar, Leoncini All.: Tugberk Tanrivermis.

Arbitro: Stefano Milone.

Tutto pronto al Fersini per l'ottava giornata del gruppo B di Primavera 2. La Lazio ospiterà lo Spezia. L'obiettivo della squadra di Calori sarà rimanere in vetta, ma attenzione ai liguri, reduci da tre vittoria di fila in campionato. L'under 19 biancoceleste al momento è a pari punti con il Frosinone (18), ma sotto per differenza reti, visto che i ciociari hanno subito un gol in meno. La media di 4 gol a partita segnati tra le mura amiche fa ben sperare per cercare tentare l'aggancio definitivo.