Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mandorlini: “Lazio, Zaccagni ha margini importanti. Contro il Verona…”

Mattia Zaccagni

Le parole dell’ex allenatore degli scaligeri, che fece esordire l’ultimo acquisto estivo dei biancocelesti 

redazionecittaceleste

È intervenuto ai microfoni dei canali ufficiali della società Andrea Mandorlini, ex tecnico del Verona,prossimo avversario della Lazio. Di seguito le sue parole.

 Mattia Zaccagni contro l'Internazionale

Zaccagni

Quella di ieri non è stata una gara semplice, il Marsiglia ha buoni giocatori: non è una squadra facile da affrontare. Per quanto si è visto nel secondo tempo la Lazio meriava la vittoria, il periodo è sicuramente buono ma non si può sempre vincere ogni gara. Fui io a far esordire Zaccagni, penso che ormai sia maturato. Negli ultimi a Verona ha avuto stagioni importanti. Giocatore alla Lazio ora aumenterà il suo bagaglio e lo responsabilizzerà di più. Sicuramente avrà tutto il tempo per dimostrare il suo valore. Penso che la gara di Verona sarà molto importante per lui, so che Mattia ci tiene e penso che voglia fare una grande partita. Si tratta di un giocatore con grandi margini di miglioramento, penso non si sia ancora visto il vero Zaccagni”. 

La partita contro il Verona

Il Verona ha ripreso alcuni dei concetti di Juric, penso sia una squadra complicata da battere. Si verificheranno tanti duelli in mezzo al campo, ma la Lazio ha dalla sua un bagaglio tecnico superiore. Il problema è che il Verona ti porta a non giocare bene, anzi. Sicuramente la Lazio dovrà fare il risultato, contro i nerazzurri ho visto una gara a due facce. Gli avversari avevano il pallino del gioco e poi la gara si è ribaltata. Però la Lazio può vincerla anche con i singoli. I ragazzi di Sarri possono fare bene e hanno bisogno di vincere con il Verona per proseguire il loro cammino. Poi ogni gara è a sé ed è difficile fare pretattica. La Lazio ha il suo modo di giocare, con tante armi a disposizione. Il vantaggio del Verona è di non avere coppe e di giocare in casa davanti ai propri tifosi. Vedremo che gara sarà, penso ci sarà equilibrio. Ieri sera alcuni giocatori hanno riposato, saranno necessarie anche valutazioni di questo tipo per preparare la gara”.