Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

News Lazio – Sarà il primo Bayern Monaco-Lazio della storia. Klose è l’ex

Bayern Monaco, Klose

Bayern Monaco-Lazio sarà un inedito, le due squadre si affronteranno per la prima volta, domani alle 21 in quel dell’Allianz Arena

redazionecittaceleste

Bayern Monaco-Lazio sarà un inedito, le due squadre si affronteranno per la prima volta, oggi alle 21 in quel dell’Allianz Arena. Nessun precedente tra queste due compagini in Germania, al di là della gara d'andata, vinta dai bavaresi per 1-4. Contro le squadre tedesche, invece, i biancocelesti hanno già 17 confronti, avendo affrontato 8 compagini in doppie sfide andata e ritorno in competizioni UEFA. Alcune più di una volta come il Bayer Leverkusen. Il totale dei precedenti parlano di 7 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. C’è grande equilibrio dunque. Ma il parziale non è dei migliori nei match in trasferta, su suolo tedesco, dove sono arrivate solo 1 vittoria, 3 pareggio e 4 sconfitte in 8 gare. Il doppio confronto più recente è quello con il Borussia Dortmund, con la vittoria dei biancocelesti all’Olimpico per 3-1 e il pareggio 1-1 in trasferta nella fase a gironi di questa edizione della Champions. Negli ultimi anni si ricordano l’impegno contro il Bayer Leverkusen nei preliminari di Champions, con la qualificazione dei tedeschi, o il confronto con l’Eintracht Francoforte nell’Europa League 2018/19 con entrambi i match persi. Nel 2012/13, invece, doppia vittoria su Borussia M’Gldbach ai sedicesimi e Stoccarda agli ottavi di Europa League. Proprio contro quest'ultimi risale l'unica vittoria laziale in terra tedesca.

EX – Non ci saranno ex in campo tra i giocatori di Lazio e Bayern Monaco in campo. Coman ha giocato in Italia alla Juventus. L’unico e grande ex della sfida sarà Miro Klose. Oggi assistente di Flick, in passato bandiera prima in Germania con i bavaresi e poi in biancoceleste, dove ha chiuso la carriera nel 2016. Probabilmente tutti ricorderanno Re Miro, a Roma dal 2011 al 2016. Inzaghi lo allenò per le sue prime sette partite. Prima di approdare in biancoceleste, aveva vinto tutto con il Bayern Monaco, dov’è tornato a fine carriera per fare il vice-allenatore. Studia da tecnico, presto potremo vederlo anche su una panchina in qualità di primo allenatore.

Potresti esserti perso