Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Bayern Monaco-Lazio, i convocati di Inzaghi: si rivedono Lazzari e Akpa Akpro

Sono stati diramati i convocati del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in vista della gara di oggi contro il Bayern Monaco valida per gli ottavi di Champions League

redazionecittaceleste

Sono stati diramati i convocati del tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in vista della gara di oggi contro il Bayern Monaco valida per gli ottavi di Champions League. Si rivedono Lazzari e Akpa-Akpro. Ai box resta solo Luiz Felipe. A seguire la lista completa apparsa sui canali ufficiali biancocelesti.

Portieri: Alia, Reina, Strakosha

Difensori: Acerbi, Hoedt, Musacchio, Patric, Radu

Centrocampisti: Akpa Akpro, Cataldi, Escalante, Fares, Lazzari, Leiva, Luis Alberto, Lulic, Marusic, Milinkovic, Parolo, Pereira

Attaccanti: Caicedo, Correa, Immobile, Muriqi

 Caicedo colpisce ancora

Le scelte di Inzaghi

La Lazio archivia la vittoria sul Crotone e si concentra, adesso sulla sfida di Champions League, contro il Bayern Monaco in programma oggi. Una gara da vedere sotto due diverse letture. Si tratta di un traguardo importante, da onorare fino in fondo anche per fare bella figura. Mentre dall'altra parte bisogna considerare che si tratterà di poco o più un'amichevole, dopo l'1-4 dell'andata, una gara inutile con il destino ormai segnato. Contro il Bayern per giunta. Dunque la logica potrebbe propendere per affidarsi al turnover. Ma sarà davvero così?

Intanto l'allenatore biancoceleste ci pensa, riflette e si sta confrontando con il suo staff. C'è da registrare il recupero di Lazzari, ma l'ex SPAL difficilmente partirà dal 1' contro i tedeschi, più facile vederlo in campo ad Udine contro una squadra fisica e in forma che già all'andata ha impartito una sonora lezione ai capitolini. Intanto però è tornato tra i convocati. Possibile dunque che vengano fatti solo una serie di cambi giusto in qualche ruolo come ad esempio il riposo di Leiva e magari anche di Immobile (difficile però dirgli di stare a guardare in una sfida con Lewandowski...), puntando su Escalante e Caicedo da cui è nato il gol decisivo venerdì al Crotone. Alla fine la coppia composta da Ciro e l'ecuadoriano dovrebbero spuntarla su quella Correa-Muriqi. Inzaghi ha ancora qualche ora per riflettere.

Potresti esserti perso