Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Orsi: “Servono un difensore e un vice Immobile”

Sarri e Immobile

Il mercato di gennaio può essere di grande aiuto in casa Lazio. Parola dell'ex estremo difensore Fernando Orsi

redazionecittaceleste

Il campionato della Lazio prosegue tra alti e bassi. A due giornate dal termine del girone d'andata, i biancocelesti di Maurizio Sarri sono momentaneamente fuori dalla qualificazione per un posto in Europa. Se si vuole dare una svolta alla stagione sarà bene cominciare a giocare il calcio desiderato. Per farlo, però, è necessario anche che la dirigenza capitolina si metta in moto per portare al tecnico qualche rinforzo già nella finestra invernale di mercato. Secondo l'ex portiere del club più antico di Roma, Fernando Orsi, sono almeno due i rinforzi che servono al club: un difensore, di cui c'era bisogno già in estate, e un vice Ciro Immobile. Ai microfoni di TMW Radio, l'ex biancoceleste ha parlato sia del mercato che del grande lavoro svolto dall'ex Simone Inzaghi alla guida dei campioni d'Italia in carica:

 Maurizio Sarri

Sull'ex Inzaghi

"Inzaghi ha fatto bene alla Lazio e ha continuato a dimostrare le sue qualità anche su un'altra panchina. Credo che sia stato bravo ad entrare nella testa dei giocatori e a cambiare il loro modo di giocare. Il primo posto è meritato. Erano dieci anni che i nerazzurri non superavano la fase a gironi della Champions. Il presente dice che Simone sta facendo molto bene anche in un nuovo contesto".

Sulla situazione in casa Lazio

"Scambio Luis Alberto-Arthur? Rinforzerebbe la Juventus, stiamo parlando di un giocatore straordinario. Anche se meno pratico in un centrocampo con due interpreti. La Lazio dovrebbe tenerlo almeno fino a fine stagione, può essere decisivo. Sarri si è ritrovato alla guida di una squadra che per caratteristiche non riesce a giocare il calcio che vorrebbe. A gennaio serve qualcosa, anche se storicamente i biancocelesti in questo periodo si muovo poco. Fino all'anno scorso i calciatori hanno fatto bene. Questo significa che la qualità non manca. Forse servono giusto elementi con altre caratteristiche. La priorità è comunque un difensore centrale: andava preso già a luglio. Poi un vice Immobile. Uno di sostanza come Giroud per i rossoneri".