Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Tre punti e panchina per Akpa, il Montenegro inguaia l’Olanda

Montenegro-Olanda

Nessun giocatore della Lazio in campo: l'ivoriano guarda i compagni vincere, Marusic è fermato dal Covid. Attenzione però ai risultati

redazionecittaceleste

Sarebbero stati due, sulla carta, i giocatori della Lazio impegnati ieri con le rispettive nazionali. Alla fine, però, nessuno dei due è sceso in campo. Non lo ha fatto Adam Marusic, risultato positivo ai test effettuati dopo la positività di Jovetic. E, forse, proprio la festa di compleanno dell’attaccante in un locale è stata la causa del contagio, almeno secondo le testate locali. Non è sceso in campo, intanto, nemmeno Akpa: nessun problema per lui che, però, ha guardato l’intera gara dei suoi compagni dalla panchina. Andiamo comunque a vedere quali sono stati i risultati delle due nazionali.

 Akpa Akpro

La Costa d’Avorio

Tre punti importantissimi in cassaforte per la Costa d’Avorio dopo il rotondo 3-0 di ieri sera in Benin contro il Mozambico. Vittoria che, a una gara dal termine, riporta Akpa e compagni in cima alla classifica, con un punto di vantaggio sul Camerun. E, secondo quanto stabilito dal caso, proprio la nazionale camerunense sarà l’ultimo avversario degli ivoriani, il prossimo martedì alle 20:00. Big match pesantissimo allora, che deciderà chi delle due accederà all’ultima fase di qualificazione al Mondiale. Il Camerun dovrà vincere, alla Costa d’Avorio basterà invece un pareggio per eliminare una delle principali nobili del calcio africano

Il Montenegro

È invece ormai fuori da ogni discorso il Montenegro, in un gruppo sicuramente rivelatosi molto complicato e, soprattutto, ricco di sorprese. Come quelle arrivate ieri sera, sia dalla gara dei compagni di Marusic che da un’altra partita in programma. In Montenegro, dopo il doppio vantaggio dell’Olanda che sembrava proiettare la squadra olandese in Qatar, i padroni di casa hanno pareggiato segnando due goal negli ultimi 10’. Si complica così il cammino dell’Olanda che, però, viene graziata dalla Norvegia: solo 0-0 in casa contro la Lettonia e scenario caldissimo in vista di martedì. La classifica recita: Olanda 20, Turchia 18, Norvegia 18. L’Olanda ospiterà la Norvegia in quello che è un vero e proprio spareggio. La Turchia, invece, sarà ospite proprio del Montenegro che vuole salvare l’onore. Attenzione allora a clamorose esclusioni: per l’Olanda sarebbe la seconda consecutiva.