Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Pirlo vince facile con lo Spezia, ma perde due pedine in vista della Lazio

Pirlo affronta la Lazio nel big match di domani

La Vecchia Signora si impone per 3 a 0 sul club ligure, ma arrivano due notizie negative in vista della super sfida di sabato

redazionecittaceleste

ROMA - La Lazio deve guardare avanti, il match con il Torino non è stato disputato. Non c'è ancora certezza del 3 a 0 assegnato a tavolino e tantomeno dei tre punti che avrebbero dato ossigeno in classifica e morale agli uomini di Inzaghi. Le altre lì davanti inevitabilmente guadagneranno punti sui biancocelesti e sabato arriva la super sfida con la Vecchia Signora. I campioni d'Italia ieri si sono sbarazzati in maniera abbastanza semplice dello Spezia di mister Italiano. Le reti bianconere arrivano tutte nella ripresa con Morata (62'), Chiesa (71') e Ronaldo (89'). I liguri sbagliano un rigore al 96', con Galabinov che si fa ipnotizzare da Szczęsny. La squadra di Pirlo sale a 49 punti, prendendosi (per ora) il terzo posto in solitaria.

 De Ligt potrebbe saltare la Lazio

Guai in vista della Lazio

Non solo note liete all'Allian Stadium per i bianconeri. Il tecnico Andrea Pirlo aveva intenzione di schierare titolare De Ligt, ma il difensore olandese si è fermato durante il riscaldamento e non si è voluto rischiarlo. L'ex Ajax era uscito per un problema fisico dalla gara con il Verona. La conferma arriva anche da Paratici ai microfoni di Sky  "Ha preso un colpo sabato, ha provato oggi ma sentiva dolore e abbiamo preferito preservarlo". La Vecchia Signora dovrà considerare che non solo sabato ci sarà la delicata sfida con la Lazio, ma martedì ci si dovrà presentare in Champions per ribaltare il 2 a 1 dell'andata subito con il Porto. De Ligt verrà valutato soltanto venerdì, ma la sensazione è che possa saltare il match con i biancocelesti. Non sarà sicuramente presente alla gara del prossimo 6 marzo Giancluca Frabotta, ammonito dall'arbitro Sacchi durante la partita di ieri. Il 39 bianconero era diffidato.

Potresti esserti perso