Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Empoli: i precedenti: biancocelesti imbattuti in casa

Empoli-Lazio

La prima sfida della Lazio nel nuovo anno sarà contro l'Empoli in casa: il ruolo dei biancocelesti è di tutto rispetto

redazionecittaceleste

La sfida con l'Empoli prevista per il 6 gennaio prossimo presso lo Stadio Olimpico di Roma, sarà anche la prima dell'anno per i toscani e per i padroni di casa della Lazio. Il fischio d'inizio del match è previsto per le 14:30. Un orario inusuale in una stagione, che d'altro canto, lo è altrettanto. I problemi dovuti alla pandemia sono, infatti, ancora molti. Al punto che che per la ripresa dei giochi la capienza massima degli impianti italiani è stata nuovamente ridotta: si è passati dal 75% al 50%. Una percentuale che porta indietro con la mente di qualche mese. La luce in fondo al tunnel, tuttavia, potrebbe non essere così lontana.

 tifosi Lazio

I precedenti all'Olimpico

Per quanto riguarda la sfida, gli uomini di Maurizio Sarri possono guardare all'incontro con fiducia. Nelle 13 partite già disputate dai capitolini in casa contro i toscani sono infatti sempre usciti imbattuti. Il bottino complessivo vede la Lazio in netto vantaggio sui loro prossimi avversari grazie alle 10 vittorie e ai 3 pareggi ottenuti dalla stagione 1985/86 ad oggi. Il primo scontro diretto fu in Serie B e terminò 0-0. Dopodiché, più di dieci anni dopo, i biancocelesti iniziarono a vincere al punto da ottenere, fino al 2005/06, una striscia di cinque vittorie consecutive. Ruolino interrotto dal 3-3 del 2-4-2006. Attualmente, però, le vittorie ottenute consecutivamente dalla Lazio contro l'Empoli sono quattro. Ciò significa che vincendo il giorno dell'Epifania, i biancocelesti eguaglierebbero il loro miglior score casalingo contro il club toscano in questione.

In vista della sfida

Buone notizie per il tecnico che in vista della sfida recupererà anche un Ciro Immobile affamato di goal. Il bomber partenopeo ha dovuto saltare le ultime sfide dello scorso anno, contro Genoa e Venezia, per via delle positività al coronavirus. Questo significa che giovedì prossimo calcherà il campo con la solita voglia di fare goal. L'obiettivo di King Ciro è trascinare la Lazio e accorciare su Dusan Vlahovic nella classifica marcatori.