Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

QDL – Barchiesi: “C’è un giocatore ideale per il modulo di Sarri”

Cataldi e Luis Alberto

Il giornalista di Radio RAI è tornato a parlare di Lazio e lo ha fatto durante la puntata odierna di Quelli della Libertà

redazionecittaceleste

Il cronista di Radio Rai, Massimo Barchiesi, è intervenuto ai microfoni di Quelli della Libertà. Trasmissione in onda su Cittaceleste TV e Radiosei. Ecco le sue parole sul campionato e sulla Lazio: "Se c'è una squadra che ha una situazione peggiore della Lazio è la Juventus. Mi ero posto questa domanda dopo Verona e ho ottenuto una risposta. Ieri grande delusione. C'è poca qualità a centrocampo. L'unico che potrebbe alzare l'asticella è Locatelli ma anche lui ha giocato male. Non dimentichiamoci, però, che ai bianconeri mancano i goal di Ronaldo. Questa mancanza solo il gioco di squadra può colmarla. Ho visto problemi in ogni reparto. Sembrava che Allegri avesse trovato la quadra invece sta prendo dei goal clamorosi. Non accontentarsi del pareggio, contro il Sassuolo, gli è costato caro. Ogni tanto cercare la vittoria è tutti i costi è deleterio. Dopo aver pareggiato la Juve si è disunita. Tuttavia, sei anni fa di questi tempi persero proprio contro il Sassuolo. Ciononostante, la giornata successiva gli diede lo slancio che li portò allo scudetto. All'epoca rimontarono undici punti alla Roma e arrivarono primi".

 Danilo Cataldi contro la Fiorentina

Sulla Lazio

"Quando finirà quest'alternanza di partite significherà che Sarri avrà trovato la quadra. Ci si sofferma troppo sulla situazione di Luis Alberto, ma c'è un giocatore che questo modulo può valorizzare è Cataldi. Purtroppo Leiva ha delle caratteristiche diverse che per il gioco di Inzaghi erano ideali. L'età avanza e reggere certi ritmi è difficile. Cataldi, piuttosto, potrebbe cogliere l'opportunità e mettersi in mostra. Insieme allo spagnolo e Milinkovic lo vedo bene. Gli serve fiducia".

Sulla sfida con l'Atalanta

"Il 4-3-1-2 sembra l'abito perfetto per questo organico. Ma Sarri ha iniziato un percorso diverso e non so se cambierà. Come variante mi intriga, mi piacerebbe vederla già dopodomani. L'Atalanta si presenterà all'incontro con parecchi assenti. Senza dimenticare che poco dopo la Dea dovrà affrontare il Manchester United in Champions. Si fa bene a dire di giocare a Bergamo in maniera aggressiva. Schierare Akpa Akpro non sarebbe il segnale migliore. Luis Alberto ha bisogno del campo. Ha lo spessore tecnico maggiore ed è bene dargli continuità. Nonostante la fatica che può derivare dall'apprendere un nuovo modulo. Bisogna insistere. Ora che con Cataldi le cose vanno meglio lo spagnolo può riprendersi il posto".