Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

QDL – Carmignani: “Eccome come giocherei contro l’Atalanta”

Atalanta-Lazio

Il commento a freddo di Dario Camignani, cronista RAI che ha raccontato la sfida della Lazio per la propria emittente radiofonica

redazionecittaceleste

Nella puntata odierna di Quelli della Libertà, trasmissione dedicata alla Lazio in onda su Cittaceleste TV e Radiosei, è intervenuto il giornalista di Radio RAI Diego Carmignani. Queste le parole del commentatore che ha avuto modo di raccontare la sfida per la propria emittente radiofonica: "Ho visto due squadre schierate in maniera speculare, l'annullamento reciproco del primo tempo è dovuto a questo. Secondo me era nelle previsioni, la partita non è stata bellissima. La Lazio ha messo su una veste da squadra solida che vuole recitare un ruolo importante in questo campionato. Dopo il goal del vantaggio la reazione della Fiorentina non c'è stata. Senza la giocata che ha portato al goal del vantaggio ci sarebbe potuto scappare uno 0-0. Complessivamente i biancocelesti hanno giocato una partita al di sopra della sufficienza. A differenza dei suoi avversari. I viola non si sono dimostrati all'altezza. Credo che l'assenza di titolari come Gonzalez abbia fatto la differenza".

 Lazio-Fiorentina

Su Sarri

"Sarri ha parlato della migliore partita della Lazio. Questo mi fa pensare che sia soddisfatto della prova complessiva della squadra. I biancocelesti non si sono sbilanciati troppi nelle loro scorribande offensive. L'attenzione dei padroni di casa dopo la sconfitta di Verona era alta. Secondo me la risposta della Lazio doveva essere questa. Ha dimostrato di essere in grado di vincere partite sporche. Credo che Sarri abbia ragionato così per parlare in quella maniera".

Contro l'Atalanta

"A Bergamo sarà una partita complicata. Le ultime, tuttavia, sono state piuttosto avvincenti. Per quello che rappresenta l'Atalanta ultimamente, una vittoria permettere un punto di svolta per la Lazio. Con delle buone idee la compagine nerazzurra può andare in difficoltà. Non me la giocherei sicuramente in difesa. Chissà se pensare anche ad un eventuale cambio di modulo. Se fossi Sarri penserei già a qualche stravolgimento entro sabato. Alcuni dei suoi intrepreti potrebbero godere di alcune modifiche. Ho visto i nerazzurri, contro la qualità della Lazio può soffrire".