QDL – On. Belotti: “Atalanta-Lazio sarà divertente. E sul governo…”

Le parole del politico Daniele Belotti sulla partita tra Atalanta e Lazio e sulla crisi di governo. Ecco il suo pensiero a Quelli della Libertà

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: sfida all'Atalanta senza Gomez

ROMA – Le parole dell’onorevole Daniele Belotti nella trasmissione di Cittaceleste TV e Radiosei. Ecco il suo pensiero ai microfoni di Quelli della Libertà su Atalanta-Lazio e sulla situazione generale al governo:

“Atalanta-Lazio? Mi aspetto una partita come quella dell’andata. Nella partita di Coppa Italia ha dimostrato di essere una squadra capace di attaccare e di difendersi bene. Non si tratta di sola fortuna. Comunque ho bei ricordi di quando si veniva in trasferta a Roma. Tuttavia quella di domenica sarà una bella partita. Ci saranno Ilicic e Immobile su tutti. Sarà una gara dinamica, bella, vivace e ci sarà da divertirsi. Il campionato è più equilibrato rispetto al passato. Il fatto che non ci sia più quel dominio della Juventus è una buona notizia. C’è un po’ di lotta almeno. Garlini? Uno degli eroi di Lisbona. Fu fondamentale in quella storica Coppa delle Coppe. Per me la sfida di domenica finisce 3-1 per la Dea”.

Notizie Lazio – Atalanta-Lazio

SU GOMEZ – Un pensiero anche all’ex Alejandro Gomez che di recente ha salutato Bergamo che recarsi in Spagna, alla corte del Siviglia“Siamo rimasti mali della sua cessione. Siamo curiosi di scoprire di sapere che cosa è successo in quello spogliatoio. Peccato perché raramente abbiamo avuto un giocatore così continuo”.

SULLA SITUAZIONE GENERALE – Due parole anche sulla situazione coronavirus e sulle vicende di Palazzo Chigi: “Dopo la Cina, il primo punto più colpito nella civiltà occidentale è la Lombardia e Bergamo. Dopodiché, c’è stata tanta disinformazione. Sono stati commessi degli errori recentemente, è vero. Ma alcune informazioni sono state strumentalizzate. Non sappiamo ancora chi ha ragione e chi ha torto per quanto riguarda il cambio di colore della regione. Ora ci sono due tipi di mercato: quella nel calcio e quello in politica. Ci sono alcuni cambiamenti da fare. Credo che comunque la coalizione resterà più o meno la stessa. Forse alcuni degli più integralisti si faranno nuovamente fuori dal giro. Molto dipenderà da Renzi, vedremo se darà fiducia a Conte o se preferirà Fico”.

GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO
ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy