news

Serie A, i risultati della giornata: tonfo Lazio. Tra poco due big match

Bologna-Lazio

La Lazio è crollata a Bologna. Hellas con più goal. Tra poco in campo Napoli, Roma e poi l'Atalanta sfida il Diavolo

redazionecittaceleste

La domenica calcistica è iniziata venerdì con la sfida tra due club invischiati nella lotta per non retrocedere: quella tra Cagliari e Venezia. Dopo essere andata in vantaggio , la compagine isolana si è fatta recuperare in extremis. Squadre che si sono divise la posta in palio e duello salvezza rimandato (1-1). A proposito di club in bassa classifica, bel colpo della Salernitana che è riuscita a vincere in casa contro il Genoa. Granata e Grifone in campo sabato (1-0). Così come la Juventus e i campioni d'Italia in carica. Bene sia la Vecchia Signora che i meneghini. Per i bianconeri vittoria di misura nel derby con il Torino (0-1), per il Biscione trionfo in casa del Sassuolo (1-2).

 Francesco Acerbi

La giornata

La domenica, invece, è iniziata con la brutta sconfitta della Lazio arrivata per mano del Bologna. Netto 3-0 per gli emiliani in casa contro i biancocelesti all'ora di pranzo. Dopodiché, nel pomeriggio, si sono sfidate Hellas Verona-Spezia e Sampdoria-Udinese. Suntuoso trionfo degli scaligeri per 4-0 ai danni dei liguri e pareggio rocambolesco, per 3-3, tra i doriani e i friulani. Tra oggi pomeriggio e stasera, però, ci saranno probabilmente i match più interessanti.

I posticipi

Alle 18:00 scenderanno in campo Napoli e Roma che sfideranno rispettivamente la Fiorentina in trasferta e l'Empoli in casa. Il test più probante, tuttavia, è sicuramente quello che vedrà protagonisti i partenopei. Mentre l'altro match clou, forse il più indicativo della giornata che sta quasi per concludersi, è previsto per le 20:45. Momento del fine settimana in cui il Diavolo sarà ospite della Dea. Ancora qualche ora e i meneghini rossoneri chiuderanno la giornata disputando una gara tutta da vivere sul campo dell'Atalanta. Due squadre che hanno ancora voglia di sentire il profumo di alta classifica. Poi sarà il momento della sosta. Squadre pronte a far ripartire i campionati da sabato 15 ottobre.