Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Udinese, Pozzo mette già nel mirino la sfida con la Lazio: “Vogliamo divertirci”

Pozzo Udinese

Il presidente dell'Udinese, Giampaolo Pozzo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Udinese TV in cui mette già nel mirino la sfida contro la Lazio di domenica prossima

redazionecittaceleste

Il presidente dell'Udinese, Giampaolo Pozzo, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Udinese TV in cui mette già nel mirino la sfida contro la Laziodi domenica prossima. Ricordiamo come i biancocelesti saranno impegnati contro i bianconeri dopo la sfida di domani in Champions contro il Bayern Monaco. A seguire le sue principali parole:

"Siamo arrivati tra le prime dieci in classifica, ora l'obiettivo è quello di restare lì perché è su questo che lottiamo da tempo. Stabilizzarci tra le prime dieci del campionato. Siamo soddisfatti, quest'anno è successo di tutto con la pandemia e tutti i problemi che ci sono stati. L'obiettivo non è la salvezza, non vogliamo soffrire, ma arrivare più in alto possibile. Vogliamo far divertire i nostri tifosi, non farli soffrire. La testa è già proiettata alla gara contro la Lazio di domenica prossima, i  ragazzi si impegneranno al massimo per arrivare ad un risultato positivo anche contro una big come i capitolini. Stiamo programmando il futuro. L'Udinese deve crescere ed essere stabilmente tra le prime dieci".

 Udinese

Riaprire la Dacia Arena ai tifosi, il progetto

Il patron bianconero, inoltre, è tornato anche sull'argomento di riaprire la "Dacia Arena" ai tifosi, dopo un test andato in scena proprio nell'impianto friulano qualche settimana fa. Ecco le sue parole sull'argomento:

"Mi preoccupa continuare senza tifosi. Bisogna stare attenti a non far cambiare le abitudini ai tifosi e che il calcio non venga più seguito come successo fino a prima della pandemia. C'è questo rischio, se cambi le tue abitudini per così tanto tempo, tutto può succedere. A Udine, con gli apparati testati prima della gara contro la Fiorentina, penso si possa aprire tranquillamente la Dacia Arena a 10mila tifosi. Ma il tempo passa, tra due mesi il campionato è finito e quindi bisogna fare in fretta. Noi come società ce la stiamo mettendo tutta per riaprire ai tifosi".

Potresti esserti perso