Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, ecco quanto vale il primo posto in Europa League

Galatasaray-Lazio Europa League

La Lazio ha tre milioni di motivi in più per battere il Galatasaray e accedere alla fase successiva dell'Europa League da prima in classifica

redazionecittaceleste

Tra un paio di settimane la Lazio conoscerà il suo reale destino in Europa League. La formazione allenata da Maurizio Sarri è già certa del passaggio del turno. Tuttavia, non sa ancora se andrà alla fase successiva da prima o da seconda qualificata. Piazzamento che in questa stagione, come probabilmente mai prima d'ora, rischia di fare una grande differenza per le economie del club. Non solo in termini economici ma anche di giorni di riposo a disposizione.

 Maurizio Sarri e l'Europa League

Il prosieguo in Europa League

Stando a quanto riportato dall'edizione odierna del Corriere dello Sport, qualificarsi come prima nel proprio raggruppamento permetterebbe alla Lazio di aggiungere ulteriori 3 milioni ai ricavi europei già portati a casa nel corso di questa stagione. Incasso capitolino che a questo punto della manifestazione ammonta a 9 milioni. Come se non bastasse, il primo posto farebbe accedere i capitolini direttamente agli ottavi di finale che si disputeranno tra il 10 e il 17 marzo del prossimo anno. Mentre la qualificazione come seconda in classifica obbligherebbe i biancocelesti ad anticipare la loro tabella di marcia di circa un mese. I sedicesimi del torneo, o gli spareggi come sono stati definiti quest'anno, si terranno infatti a febbraio. Così come il sorteggio degli ottavi che attualmente è previsto per il 25 del mese.

La sfida con il Galatasaray

Tutto, però, dipenderà dalla sfida che la Lazio giocherà in casa all'Olimpico il 9 dicembre prossimo contro il Galatasaray. Al momento in vetta al Gruppo E del torneo ci sono proprio i turchi. Ciononostante, la vittoria, di qualsiasi tipo, permetterebbe agli uomini di mister Sarri di scavalcare i loro rivali e di accedere al turno successivo da prima qualificata. Ancora pochi giorni e la Lazio ne saprà di più sul suo cammino continentale. Per l'occasione ci si aspetta una buona cornice di pubblico. Il sostegno dei tifosi laziali potrebbe dare al club quella spinta di cui avrà bisogno per fare bene.