• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Conte ragiona: c’è da prendere una durissima decisione – Inter News

Conte ragiona: c’è da prendere una durissima decisione – Inter News

Una decisione molto dura ma per certi versi inevitabile, è quella che il tecnico interista insieme alla società dovrà prendere da qui alla ripresa

di redazionecittaceleste
Inter News - Conte, cosa farai?

Ultime notizie Inter

 

News Inter, come cambia la stagione: le mosse sullo scacchiere

 

Conte non molla di un secondo la sua squadra ed i suoi ragazzi. Il tecnico nerazzurro, infatti, sta seguendo in maniera scrupolosa i calciatori interisti che dalle loro case, si stanno a loro volta impegnando per tenere alti i ritmi e per quanto possibile, anche la concentrazione. Di certo, quando tutto ripartirà (la stagione in un modo o nell’altro sarà terminata) Conte si troverà di fronte ad una dura decisione da prendere che forse, potrebbe deludere molti. Ma anche trovare d’accordo molti altri tifosi. Una decisione, comunque molto dura.

Continuare a mettere la testa sullo scudetto, o puntare altrove? Stando a quanto viene riferito dalla Gazzetta dello Sport, alla ripresa della attività, l’Inter dovrebbe concentrarsi sopratutto sull’obiettivo Europeo. Se il discorso legato al tricolore potrebbe essere già virtualmente chiuso, quello in EL potrebbe consentire alla rosa interista di portare a casa subito un trofeo, alla prima stagione. Una Coppa che non solo darebbe morale, ma che riporterebbe l’Inter ad alzare una una Coppa. Quello che la famiglia Suning, vuole sin dall’inizio. E a questo proposito, c’è però un dato che fa ben sperare.

Le possibilità ci sarebbero tutte, visto che sempre come riportato dalla rosea, i risultati nel periodo della Primavera, da sempre, sorridono a Conte. Fra bianconeri e Blues, in 5 anni, Conte in questo periodo dell’anno ha messo insieme 42 vittorie, 6 pareggi e 11 sconfitte. Se a questo dato positivo, aggiungiamo la voglia di campo che tutti i calciatori interisti avranno, non sarà complicato aggredire nella maniera più violenta possibile un trofeo Europeo che pur non essendo la Champions, rappresenterebbe comunque un grandissimo risultato, al primo anno di Conte e Marotta. E intanto, attenzione anche ad Antonio Conte. Il mister interista, infatti, avrebbe preso delle decisioni molto dure >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy