• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Inter News, Conte trema? Furia Zhang: “Ecco cosa è successo”

Inter News, Conte trema? Furia Zhang: “Ecco cosa è successo”

Nuove indiscrezioni rispetto a Conte e rispetto all’Inter: quello che è accaduto non è piaciuto e lo strappo, rimane ancora vivo

di redazionecittaceleste
Inter News, Conte e lo strappo con Zhang

Ultime notizie Inter

 

News Inter, Conte-Zhang: e adesso?

 

INTER NEWS – Ora c’è l’Europa League di mezzo, che i nerazzurri vogliono provare a vincere, ma la realtà ci dice che prima che si possa pensare con libertà alla prossima stagione un confronto fra Conte e gli alti dirigenti interisti dovrà esserci. A questo proposito, le voci che arrivano, confermano qualcosa che s’era già intuito. Sì, perché ci sarebbe una cosa che non sarebbe piaciuta per niente soprattutto a Zhang Jindong. E questa, sarebbe la frase pronunciata da Conte rispetto ad una società definita “debole”. Una parola che davvero non è piaciuta al patron di Suning che dunque, potrebbe far scoppiare un vero e proprio terremoto.

Quando parliamo in questi termini, ovviamente, ci riferiamo alla volontà del club di non voler mai più sentire parole simili. E in questo senso, la domanda che ci viene spontanea è: si può dire a Conte, di non essere Conte? Evidentemente no. Per questo, il giusto compromesso – come sempre nella vita – potrebbe essere la cosiddetta “via di mezzo”. Conte potrebbe avere qualche “spazio” in più a livello decisionale, a patto che non vengano più inscenate scene come quelle viste dopo la partita dell’Inter contro l’Atalanta. Se queste “condizioni” non dovessero essere accettate, allora, i nerazzurri farebbero scattare il piano B.

Come noto, quello che accadrebbe nel caso in cui non ci fosse una visione comune sulla pianificazione della stagione, potrebbe essere un divorzio consensuale fra le parti. Con Conte che direbbe addio alla panchina dell’Inter per fare spazio, nel 90% dei casi, a Max Allegri. L’ex bianconero, rimane in testa ai possibili sostituti, visto che è lui, il preferito di Marotta senza nessun dubbio di alcun tipo. Detto questo, però, ci sono anche buone possibilità che Conte possa magari “scusarsi” per quelle parole. E che dunque, possa esserci una pace “bilaterale” atta a tenere il mister sulla panchina per progettare con più calma e la giusta ambizione il futuro. Ma attenzione perché in queste ore è arrivata anche un’altra grossa novità per il mercato nerazzurro. Trattativa a sorpresa: 30 milioni più un giocatore! >>>LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy