Inter News – Da Conte a Messi: Di Marzio dice tutto nella sua raffica

Il mercato dell’Inter rimane al centro dei riflettori: il noto esperto Gianluca Di Marzio fa il punto della situazione su diverse questioni

di redazionecittaceleste
Inter News, le ultime notizie da Di Marzio

Ultime notizie Inter

 

Inter, la raffica di Di Marzio

 

NEWS INTER – Nerazzurri sempre al centro delle voci legate al mercato. Per questo, a fare il punto della situazione ci ha pensato il “re” di questo campo, Gianluca Di Marzio. Che dai microfoni di SkySport, ha fatto il punto della situazione provando a mettere ordine sulle mille voci che si sono rincorse negli ultimi giorni.

Tanto per cominciare, ha detto la sua – in base alle sue informazioni – su Eriksen. Un giocatore che non ha bisogno di presentazioni e che però, in questa stagione, ha vissuto alti e bassi che hanno fatto pensare ad un suo “papabile” addio al termine dell’annata. Non secondo Di Marzio: “Sul danese posso dirvi che non ho segnali di addii o partenze. E’ un giocatore che all’Inter è arrivato a gennaio”. Poi, qualche parola su Lautaro Martinez:Diciamo che la trattativa col Barcellona è attualmente in standby. Perchè? Semplice: i Catalani devono vendere 2/3/4 giocatori per poter fare operazioni in entrata e fino a quel momento non possono presentarsi dall’Inter con un’offerta che possa essere giudicata come seria”. Sì, è infatti evidente che la richiesta dei nerazzurri, ovviamente, rimane altissima. E che dunque, per ora, non se ne fa nulla.

Argomento caldo, è poi quello legato a Leo Messi. Di Marzio, fa chiarezza: “Messi decide da solo il suo futuro. E non lo decidono certamente le squadre che vorrebbero portarselo in rosa. Il futuro di Messi, non lo decide chi vuole comprarlo. Ma diciamo che se arrivasse un’apertura da parte del giocatore – che al momento non è arrivata – allora l’Inter sarebbe pronta a prenderla in considerazione”.

E poi, qualche parola su Antonio Conte. Secondo Di Marzio:Un chiarimento sarà senza dubbio necessario. E’ una cosa che serve fare. Le dichiarazioni del tecnico nerazzurro nei confronti dei dirigenti sono state pesanti. Hanno lasciato il segno. Per questo è importante la presenza di Zhang Jr. perchè vedrà Conte, alla fine dell’Europa League”. E tutto lascia pensare che da quel chiarimento, da quel faccia a faccia, potrà scaturire anche tutto il futuro dell’Inter. Che evidentemente, passa anche da chi siede in panchina. E nel frattempo, arriva una voce pesantissima: “Conte trema? Furia Zhang! Ecco cosa è successo” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy