notizie inter

Mercato, Eriksen non basta: Marotta vuole altri colpi – Inter News

Inter News - Marotta scatenato

L'Inter accende il mercato e lo fa in maniera talmente prepotente da restare praticamente sola al centro del palcoscenico Europeo

redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

—  

News Inter, Marotta: sempre il numero uno

I lettori nerazzurri di Cittaceleste lo sanno bene: abbiamo sostenuto sempre e comunque la tesi per cui Marotta, secondo noi, è il miglior dirigente Europeo per quel che riguarda il mercato e non solo. Tutto questo non è solo nelle bacheche dei club per cui ha lavorato, ma anche in tutti quei colpi che si sono dimostrati enormi nel tempo e nei risultati. E così, dopo settimane di lavoro - difficile ma mirato - l'AD nerazzurro è riuscito a portare a casa pure un altro fenomeno. Eriksen, infatti, si può ora considerare (finalmente per i tifosi interisti) un calciatore dell'Inter a tutti gli effetti. Un colpo importante, non solo per l'immediato ma anche per il futuro. Un giocatore di caratura internazionale che non può che far bene ad una rosa già di alto livello che però, da qualche tempo, cerca il salto di qualità definitivo. E proprio per questo motivo, Marotta sarebbe deciso a non fermarsi qui.

L'idea è quella di continuare a lavorare anche su altri possibili colpi, acquisti, rinforzi. L'idea, è quella di non accontentarsi. Alcune voci di corridoio in questi giorni, raccontano di una proprietà che non vuole avere rimpianti. Conte ha fatto un grandissimo lavoro per quel che riguarda l'arrivare dove è arrivato per ora in classifica e non provarci, a vincere lo scudetto, sarebbe una vera follia. Ecco il motivo per cui oltre ad un altro centrocampista, si continua a pensare anche (in maniera importante) ad un altro attaccante. Per il centrocampo attenzione: in queste ore è tornato nuovamente di moda il nome di De Paul. Lui, probabilmente, a Milano ci andrebbe di corsa. Mentre sulla questione attacco rimane qualche dubbio. Con Llorente e Giroud messi in standby dall'Inter che proprio per questo, potrebbe essere al momento al lavoro su qualche pista segreta di cui sentiremo magari parlare fra qualche giorno. Intanto, però, per Conte non arrivano buone notizie. Ora è quasi ufficiale: "Dovrà rinunciare al suo sogno" >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

tutte le notizie di

Potresti esserti perso