• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Sergio Raffaele: “Lazio nella sua storia decurtata, oggi non si può “macchiare”. Se c’è la Var va utilizzata”

ESCLUSIVA – Sergio Raffaele: “Lazio nella sua storia decurtata, oggi non si può “macchiare”. Se c’è la Var va utilizzata”

La vittoria sofferta contro la Fiorentina ha portato 3 punti ma anche un mare di polemiche per alcune decisioni arbitrali. Ne abbiamo parlato – in esclusiva – con Sergio Raffaele

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: rigore Caicedo

ROMA – La vittoria sofferta contro la Fiorentina ha portato 3 punti ma anche un mare di polemiche per alcune decisioni arbitrali. Ne abbiamo parlato – in esclusiva – con Sergio Raffaele, ex difensore biancoceleste e attuale dirigente sportivo.

Vittoria sudata e tante polemiche per alcune scelte arbitrali. Era rigore?

Quando c’è un piccolo dubbio, anche il minimo e potendo usufruire di questo strumento, secondo me, bisogna fare tutte le verifiche del caso. Anche per non lasciare dubbi e polemiche. La Lazio gioca per lo scudetto ed è giusto che le partite non lascino alcun dubbio o spazio a “casi”.

Le più grandi testate giornalistiche sportive dicono che ci fosse rigore. Rizzoli anche afferma che il 99% degli arbitri lo avrebbe dato… Tu?

Ho letto l’articolo della Gazzetta e diceva che era nettissimo e parliamo di un giornale di Milano. Ma preferisco evitare delle polemiche inutili, se c’è questo mezzo va sfruttato e poi l’arbitro decide se darlo o meno. In questo momento abbiamo bisogno di certezze, zero polemiche e dubbi. la Lazio sta facendo cose straordinarie e nella sua storia è stata più decurtata che aiutata, quindi, non possiamo permetterci che venga “macchiata” con il sospetto.

Una Lazio post covid sicuramente non irresistibile…

Il calendario non aiuta e neanche giocare ogni 3 giorni. Comunque i tre punti contro la Fiorentina pesano tantissimo. Dopo tanti giorni di inattività non è semplice. La Lazio deve ritrovare continuità e fiducia, ma la vittoria aiuta a stare meglio, fa morale. Aver vinto ed essere attaccato al carro ti fa lavorare meglio durante la settimana.

Non solo la Lazio, anche le altre big sembrano faticare…

Juventus e Inter fanno fatica. Un discorso è quando devi giocare per onorare il campionato, un conto se ti stai giocando qualcosa di importante. Queste partite sono troppo importanti. La vittoria di sabato è stata fondamentale. Dopo Bergamo non era facile, anche perchè avevi fatto un super primo tempo ma non hai portato nulla a casa. La Lazio deve ragionare partita per partita e non guardare il calendario, non fare programmi. Nessuna scusa sulla rosa ridotta.

Ad oggi, la Lazio è a -4. Ci starà fino alla fine?

La Lazio ci sarà fio alla fine, ci sono 30 punti a disposizione. Non bisogna mollare niente, rimanere concentrati fino alla fine.

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy