Ex Lazio, Nesta: “Vogliamo la promozione in Serie A”

L’ex capitano della Lazio, Alessandro Nesta, vuole raggiungere la Serie A con il Frosinone e confermarsi tra gli allenatori migliori

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Dopo una lunga carriera da calciatore in cui ha vinto di tutto, Alessandro Nesta vuole confermarsi anche tra gli allenatori. La carriera dell’ex difensore inizia nelle giovanili della Lazio, per poi proseguire nella prima squadra fino alla cessione ai rossoneri negli anni meno fortunati del club. Dopo un’esperienza all’estero, l’ex campione del mondo con la Nazionale italiana nel 2006, è tornato in Italia per cimentarsi in uno dei campionato più difficile del globo. Attualmente è impegnato a guidare il Frosinone nelle zone nobili della serie cadetta. Qualche ora fa il conferenza stampa, l’ex capitano biancoceleste non si è nascosto è ha apertamente espresso il desiderio di finire questa stagione con il raggiungimento della promozione nel massimo campionato:

Notizie Lazio: amichevole Frosinone
Notizie Lazio: amichevole FrosinoneStirpe on September 12, 2020 in Frosinone, Italy. (Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images)

“L’anno trascorso è stato senza dubbio particolare. Siamo riusciti a raggiungere i playoff e a giocarli bene. Peccato che non siamo riusciti ad ottenere la promozione in Serie A. Tuttavia non posso lamentarsi, continuo a sostenere che lo scorso campionato è stato un buon campionato per noi. L’obiettivo adesso è quello di ottenere ancora qualcosa di più. Vogliamo dare continuità ai nostri risultati. Solo così potremo crescere. Passo dopo passo arriveremo a scoprire quale sarà il risultato ottenuto. Adesso è difficile dire dove possiamo arrivare. Ci sono tanti aspetti da considerare. Ora dobbiamo concentrarci sullo spirito di squadra, in modo che nessuna difficoltà potrà ostacolarci”.

Nesta non ha ancora affrontato la Lazio in sfide ufficiali ma la stagione 2021/22 potrebbe essere quella decisiva. Addirittura qualcuno aveva indicato lui come possibile sostituto di Simone Inzaghi. Il contratto del tecnico piacentino è in scadenza ma ieri, nella sua conferenza stampa, ha ribadito che la priorità è firmare il rinnovo. Perciò, risultati permettendo, la carriera dell’ex numero 21 biancoceleste sembra legata alla Capitale ancora per diverso tempo. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy