FORMELLO – Chance per Andreas Pereira. A completare la coppia d’attacco ci sarà Muriqi

Rifinitura in ottica Zenit per la Lazio

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Vedat Muriqi

FORMELLO – Domani andrà in scena la terza giornata del girone F di Champions League. La Lazio alle ore 18:55 sarà impegnata in Russia contro lo Zenit San Pietroburgo. Sarà una gara determinante visto che i biancocelesti, al momento primi in classifica, giocheranno contro il fanalino di coda di Semak il quale farà il possibile per ottenere punti. Per fortuna, rispetto alla trasferta di Bruges, Inzaghi dovrebbe avere a disposizione lo stesso gruppo che è partito per Torino, in attesa della convocazione ufficiale. Tutti presenti oggi, anche Strakosha, che inizialmente non si era visto, e Marusic. Ancora out i vari Luis Alberto, Lazzari, Escalante, Djavan Anderson e Vavro (lui anche fuori lista). Aggregati al gruppo i giovani della Primavera Furlanetto, Franco, Novella, Pica, Bertini e Czyz. Al termine della seduta tattica sono comparsi in campo anche i lungodegenti Lulic e Radu per un lavoro differenziato. Procede spedito il programma di recupero dei due calciatori.

LE PROVE TATTICHE – Durante le prove tattiche Simone Inzaghi ha mischiato le carte. Ha provato il 3-5-2 della Lazio contro il probabile 4-3-3 dello Zenit. Reina tra i pali con davanti a sé Luiz Felipe, Hoedt ed Acerbi. Centrocampo che ha visto il ritorno di Marusic sull’out di destra, con Fares di nuovo a sinistra. Nel cuore della mediana Milinkovic probabilmente tornerà sul centrodestra vista la presenza di Marusic, un asse del quale Inzaghi si fida molto. In cabina di regia è stato provato Parolo, con Akpa Akpro sul centrosinistra. Davanti schierati Pereira e Muriqi. Risulta difficile però che il tecnico piacentino in una sfida del genere si priverà su tutti di uno come Immobile dal 1′. Se riuscirà a partire è possibile che il numero 17 rimarrà in ballottaggio fino al fischio d’inizio per una maglia da titolare. Scalpita anche Caicedo.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Hoedt, Acerbi; Marusic, Milinkovic, Parolo, Akpa Akpro, Fares; Pereira, Muriqi.

A disp.: Alia, Furlanetto, Patric, Franco, Pica, Armini, Cataldi, Czyz, Correa, Caicedo. All.: Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy