FORMELLO – Dietro gioca Parolo. Milinkovic “Mago 2.0” e davanti chance per Caicedo

Conclusa la rifinitura mattutina della Lazio

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Come anticipato da Inzaghi in conferenza stampa nella giornata di ieri, stamattina la Lazio avrebbe dovuto svolgere un’altra sgambata tattica visto che ieri le prove sono state effettuate solo in parte, e così è stato. Appuntamento poco prima delle ore 11:00 sul campo Fersini per gli ultimi preparativi in vista del match contro l’Hellas Verona in programma stasera alle 20:45 allo stadio Olimpico.

notizie Lazio: differenze tra tamponi
Notizie Lazio: Inzaghi a Formello

LE PROVE – Così dopo un riscaldamento prima a secco e poi incentrato sul classico torello, largo alle prove tattiche. Tra i pali toccherà di nuovo a Reina. In difesa altro che carte mischiate. Confermato lo schieramento della vigilia con Parolo, Acerbi e Radu. Luiz Felipe non è al meglio e andrà in panchina, mentre Patric non ce la fa a recuperare dopo i problemi al collo. Ancora una volta Inzaghi si affida al suo jolly 35enne. Confermatissimo l’assetto a centrocampo con Lazzari e Marusic sulle fasce. Solo un cambio di posizione nel cuore della mediana. Milinkovic vestirà i panni di Luis Alberto. Il Mago non sarà a disposizione. Sul centrodestra toccherà ad Akpa Akpro e in regia Leiva. Davanti, accanto a Immobile, dal 1’ tornerà Caicedo. Assenti alla sgambata odierna oltre a Patric e Luis Alberto anche Lulic e Muriqi.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Reina; Parolo, Acerbi, Radu; Lazzari, Akpa Akpro, Leiva, Milinkovic, Marusic; Caicedo, Immobile.

A disp.: Strakosha, Alia, Armini, Luiz Felipe, Hoedt, Djavan Anderson, Czyz, Escalante, Cataldi, Fares, Pereira, Correa. All.: Inzaghi.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy