• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

FORMELLO – Falso allarme Bastos. Tra le assenze preoccupa Radu

Concluso l’allenamento del venerdì della Lazio a Formello

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Dopo la sgambata di ieri, la Lazio stamattina intorno alle ore 10:30 è tornata ad allenarsi a Formello. I biancocelesti si avvicinano alla Juventus con poche certezze. Sia le assenze, che il rendimento, rendono questo finale di stagione pieno di ombre e privo di luci. Da qui in avanti però non bisognerà mollare, anche perché l’obiettivo principale, ovvero la Champions League, è quasi raggiunto. Inzaghi spingerà i suoi a chiudere in crescendo questa ripartenza vissuta finora a dir poco sottotono.

L’ALLENAMENTO – Diciotto i presenti in tutto stamani: 14 sul campo centrale di Formello, mentre i portieri si sono allenati sul manto erboso adiacente. È stato effettuato prima un lavoro a stazioni basato su addominali e propriocettività. Poi divisione tra celesti e fratini verdi per effettuare il possesso palla 7 vs 7. Presente quest’oggi Bastos, così come Luiz Felipe. Falso allarme, quindi, per l’angolano, il quale scala posizioni per lunedì sera all’Allianz Stadium. Bene anche il brasiliano visto che era uscito claudicante dalla sfida contro l’Udinese. In seguito al possesso ad alta intensità, Immobile, Bastos, Luiz Felipe, Milinkovic e Parolo sono rientrati negli spogliatoi. Adekanye, André Anderson, Djavan Anderson, Armini e Falbo, invece, hanno effettuato delle ripetute a secco agli ordini del prof Ripert. Stesso discorso per Vavro seguito dal prof Fonte. Lo slovacco rispetto ai compagni ha abbassato i ritmi visto che non è al meglio fisicamente.

ASSENTI – Capitolo assenti che di fatto corrisponde a una vera e propria squadra oggi (11 giocatori out). Molti solo per gestione, ma resta il fatto che continua l’emergenza in casa Lazio. Tra i soliti lungodegenti (Correa, Lulic, Marusic, Raul Moro e in parte Leiva), rischia di aggiungersi anche Radu. Quest’ultimo ha riportato una lesione al polpaccio durante la sfida contro l’Udinese. Difficilmente ci sarà contro la Juventus lunedì sera. Anche Jony è uscito malconcio dalla Dacia Arena, ma per il suo recupero sembra filtrare un leggero ottimismo. Solo gestione, infine, per Luis Alberto, Cataldi (il quale però non è al meglio con la caviglia), Lukaku e Silva.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy