• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

FORMELLO – Habemus Fares. Recuperati Luis Alberto e Milinkovic

Concluso il primo allenamento della settimana per la Lazio

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Iniziata la settimana di allenamento della Lazio che porterà alla prima uscita ufficiale della stagione 2020/21. Sabato i biancocelesti saranno impegnati alle 18:00 alla Sardegna Arena contro il Cagliari. Quest’oggi la squadra di Inzaghi si è ritrovata puntuale alle ore 17:30 sul campo centrale e tra i calciatori presenti, finalmente, vi era anche Momo Fares. Primo allenamento in biancoceleste per l’esterno sinistro franco-algerino.

L’ALLENAMENTO – Dopo il discorso di Inzaghi, l’allenamento odierno è iniziato con un riscaldamento basato sulle andature, la mobilità articolare e gli skip, il tutto sotto la pioggia di Formello. Confermati i rientri di Milinkovic e Luis Alberto. Semplice assenza precauzionale contro il Benevento. In seguito all’attivazione, largo al possesso palla. Gialli contro arancioni con un jolly. Stavolta la casacca blu è toccata al novizio Fares, non a Cataldi. Quest’ultimo ormai è recuperato a pieno. Tra l’altro sabato contro il Benevento ha giocato la sua prima partita del precampionato (15’ per lui). Tornato il sole, dopo le prime due esercitazioni sul possesso palla mister Inzaghi ha consegnato la casacca da jolly ad Armini, perciò largo anche ai contrasti per Fares. Concluso il possesso, e in seguito agli allunghi sui 50 metri, l’allenamento si è chiuso con una partitella alla quale non hanno partecipato lo stesso Fares, i due Anderson e Falbo. A decidere il risultato è stato Lucas Leiva per gli arancioni. Destro preciso da fuori area.

ASSENTI – Di nuovo assenti Lulic, Luiz Felipe e Vavro per infortunio. La questione Muriqi diventa una tegola visto che l’attaccante kosovaro ha contratto il Coronavirus in Turchia. Il suo rientro nella capitale slitta ulteriormente. Infine, out anche il baby Raul Moro, ma lui perché in mattinata ha trascinato la Primavera nella prima giornata di campionato. Doppietta per il classe 2002 nella vittoria per 2-3 contro il Torino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy