FORMELLO – Lazio divisa in attacco e difesa. Mercoledì si parte con le sedute collettive

Il via libera del Cts è arrivato, ma gli allenamenti della Lazio quest’oggi sono stati ancora semi-collettivi: solo da mercoledì partiranno quelli di gruppo a tutti gli effetti

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

FORMELLO – Il via libera del Cts è arrivato, ma gli allenamenti della Lazio quest’oggi sono stati ancora semi-collettivi. I biancocelesti sono entrati puntuali in campo. Alle 15:30 tutti dentro. Inizia così la prima settimana con contatti e partitelle permessi in quel di Formello. Con ogni probabilità le tanto agognate sedute di gruppo avranno luogo da mercoledì, visto che domani (martedì) i calciatori e lo staff effettueranno la seconda ondata di tamponi, quelli che corrisponderebbero al famoso “giorno zero”.

L’ALLENAMENTO – Come precedentemente reso noto, la Lazio si è divisa in due grandi gruppi da 10 giocatori. Sul centrale è toccato alla fase offensiva: Caicedo (con un cambio di look, capelli biondi per lui), Leiva, André Anderson, Cataldi, Milinkovic, Adekanye, Immobile, Parolo, Luis Alberto e Correa. Alia e Guerrieri impegnati sul campo adiacente con i preparatori Grigioni e Zappalà. Al Fersini invece largo alla fase difensiva con Acerbi, Marusic, Lazzari, Jony, Radu, Patric, Luiz Felipe e Bastos. Sul centrale si è partiti con un riscaldamento attraverso la propriocettività e le andature sugli ostacoli alti. Poi via a degli scambi con la sfera e largo alla fase atletica con le ripetute a metà campo. Una volta conclusa quest’ultima, via alle azioni da gol, il tutto sotto gli occhi del ds Tare ancora atto a camminare intorno al campo.

ACCIACCATI E INFORTUNATI – Ancora assenti Strakosha e Vavro. Il primo dovrebbe rientrare già in questa settimana, mentre il secondo ne avrà ancora un po’ a causa di uno stiramento. Buonissime notizie sul fronte Leiva. Il numero 6 biancoceleste ha svolto l’intera seduta con i compagni. Bene anche Milinkovic. Il serbo ha evitato la fase atletica effettuando una corsetta intorno al terreno di gioco, ma ha completato le azioni da gol andando anche al tiro in porta, quest’ultima difesa a turno da Guerrieri ed Alia.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy