FORMELLO – Tocca a Reina. Akpa al posto di Milinkovic. Davanti ancora il Tucu con Ciro

Conclusa la rifinitura della Lazio in ottica Bologna

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Pepe Reina

FORMELLO – Basta chiacchiere, è il momento di resettare tutto e concentrarsi sul Bologna. La Lazio quest’oggi ha completato la rifinitura, ultimo allenamento prima della sfida di domani sera allo stadio Olimpico contro i rossoblu. C’è un rendimento in campionato da migliorare considerando i 4 punti in 4 giornate. Inzaghi, come ha reso noto in conferenza stampa, si aspetta il giusto approccio e la mentalità che serve per ottenere il massimo, anche se dinanzi ci sarà un gruppo ferito, con tre punti e che nell’ultimo match è stato rimontato di tre reti.

LE PROVE TATTICHE – Quest’oggi appuntamento alle ore 16:30 sul secondo campo di Formello per Inzaghi e i suoi ragazzi. Dopo la consueta analisi video nella sala all’avanguardia presente nel Lazio Training Center, i calciatori hanno iniziato la seduta sul manto erboso con un possesso palla a squadre, gol nelle porticine. Dopodiché rapidità e, infine, largo alle prove. Durante queste ultime si è notata subito l’assenza di Strakosha. Domani toccherà a Reina. In difesa provato lo stesso terzetto di martedì sera contro il Dortmund, perciò Patric con Luiz Felipe ed Acerbi. Linea di centrocampo con Marusic e Fares confermati sugli esterni, così come Luis Alberto e Leiva nei rispettivi ruoli. A fare le veci di Milinkovic vi era Akpa Akpro. Infine, in attacco schierata nuovamente la coppia CorreaImmobile. Mentre i compagni di squadra si allenavano, Lulic ha effettuato un lavoro differenziato agli ordini del prof Fonte. Per il capitano biancoceleste semplice prosieguo del programma. Si è visto anche Milinkovic, ma per il Sergente si è trattato solo di un accenno, visto che dopo pochi minuti è rientrato negli spogliatoi. Difficile che per domani sarà a disposizione.

ASSENTI – Non si sono visti in campo Strakosha, semplice riposo, Armini per un acciacco muscolare, Cataldi e Pereira per i risaputi problemi intestinali il primo e influenzali il secondo, e il lungodegente Radu ancora ai box. Il numero 26, neo 34enne, si sta allenando solamente nelle palestre del centro sportivo al momento.

Probabile formazione:

Lazio (3-5-2): Reina; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic, Akpa Akpro, Leiva, Luis Aberto, Fares; Correa, Immobile.

A disp.: Alia, Hoedt, Vavro, Lazzari, Parolo, Escalante, Pereira, Djavan Anderson, Caicedo, Muriqi. All.: Inzaghi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy