Lazio – Adekanye scontento a Cadice, ma non può tornare a Roma

L’ex Liverpool sta trovando molte difficoltà ad inserirsi in Spagna, complice anche un infortunio

di redazionecittaceleste

ROMA – Visti i contemporanei arrivi di Andreas Pereira e di Vedat Muriqi, Bobby Adekanye ha deciso la scorsa estate di tentare l’avventura in prestito al Cadice, ma fino ad ora la sua esperienza in Liga è tutt’altro che positiva. La squadra neopromossa si sta comportando dignitosamente nella Serie A spagnola, ma l’ex Liverpool non sta trovando quasi mai spazio. Sono appena 33 i minuti fino ad ora disputati con la nuova maglia, distribuiti in due gare. A complicare l’adattamento dell’attaccante nigeriano ci si è messo pure un infortunio che lo terrà lontano dal campo fino al 2021.

Secondo diariodecadiz.es non è così certa la permanenza del calciatore al Cadice, dipenderà soprattutto da Adekanye. Ha lasciato temporaneamente la Lazio per giocare di più, ma il suo desiderio non si sta realizzando. Possibile che il giovane attaccante chieda di essere mandato in prestito altrove, ma la situazione non è così semplice. Nell’accordo fra il club spagnolo e la Lazio sia sarebbe una clausola di penalizzazione economica nel caso in cui Bobby non dovesse raggiungere un minimo di minuti in campo. Visto l’infortunio occorso al calciatore, però, la clausola sarebbe attualmente priva di effetti. Più probabile che si attende il ritorno a disposizione del 21enne nigeriano e poi si valuti il da farsi. E’ in ogni caso da escludere un ritorno anzitempo alla Lazio.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy