Lazio, avanti con Lulic. Jony pensa al proprio futuro

La Lazio l’anno scorso fiutò l’affare Jony e decise di portarlo in biancoceleste a parametro zero. Lo spagnolo però ha voglia di giocare

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Almeno per un altro anno Senad Lulic sarà il titolare della Lazio sulla corsia di sinistra, l’infaticabile motorino biancoceleste avrà dietro di sé, nelle gerarchie di Simone Inzaghi, lo spagnolo Jony. La scorsa sessione di mercato l’esterno mancino venne adocchiato dal club capitolino che, grazie ad una particolare clausola presente nel suo contratto, riuscì a svincolarsi dal Malaga a parametro zero e ad arrivare a Roma. In questa stagione Jony ha un pochino lasciato a desiderare. Il suo mancino ha convinto ma non è sembrato particolarmente a suo agio in un modo come il 3-5-2 che tutto l’ambiente Lazio ha imparato a conoscere. Queste due cose messe insieme potrebbero far riflettere l’ex Malaga sul suo futuro, a lui non dispiacerebbe giocare di più, dato che l’età avanza e i 30 anni non sono lontani, e alla dirigenza non si rammaricherebbe di monetizzare con la sua partenza. In alternativa in rosa restano ancora Lukaku e Durmisi. Il belga ha sofferto per i troppi infortuni, mentre al danese si sta cercando una nuova sistemazione. Claudio Lotito ed Igli Tare potrebbe dunque essere a caccia di un vice Lulic.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy