Lazio, dopo le sagome Lotito studia l’app per i tifosi

Il presidente dei biancocelesti vuole migliorare anche l’aspetto audio dello stadio vuoto

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Una ne fa e cento ne pensa il presidente della Lazio Claudio Lotito. Dopo essersi inventato le sagome cartonate con le foto dei tifosi stampate sopra, il patron biancoceleste ha deciso di non limitarsi solo a dare un po’ di colore durante le partite all’Olimpico, il prossimo passo è donare anche ai calciatori la sensazione che il pubblico sia presente sugli spalti con degli stratagemmi audio. Ecco perché Lotito sta studiando con un fisico informatico un’app che permetta ai tifosi che guardano la partita in tv a casa, di intervenire con i propri incitamenti attraverso gli altoparlanti dello stadio. Un progetto del genere è già stato varato in Giappone ed ha ottenuto un discreto successo. L’unica incognita riguarda il fatto che le reazioni dei tifosi di fronte ad un goal o ad un’occasione sprecata potrebbero arrivare con qualche secondo di ritardo, questo renderebbe l’iniziativa molto meno efficace. In ogni caso il numero uno della Lazio ci proverà, sogna di far accompagnare la squadra verso lo scudetto dai tifosi da remoto.

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy