Lazio, è ora di infrangere l’ultimo tabù

I biancocelesti dovranno superare una delle avversarie storicamente più ostiche per continuare la rincorsa allo scudetto

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – La Lazio è rimasta concentrata durante la quarantena, con un unico obiettivo in testa, portare nella capitale il terzo scudetto della storia biancoceleste. Il primo ostacolo è rappresentato dall’Atalanta di Gasperini, in campionato la vittoria non arriva dalla stagione 2016/2017 quando Inzaghi cominciò la sua prima annata sulla panchina delle aquile. In quell’occasione la Lazio si impose per 4 a 3 grazie alle reti di Immobile. Hoedt, Lombardi e Cataldi. La compagine biancoceleste si ripeté anche nel match dell’Olimpico, in cui Milinkovic e Immobile firmarono il 2 a 1 finale. Da quel momento 3 pareggi e 2 sconfitte in campionato per i ragazzi di Inzaghi che ora sognano di infrangere l’ennesimo tabù. La gara d’andata, pareggiata in rimonta dai capitolini, diede il la alla splendida cavalcata della Lazio che l’ha portata a lottare per lo scudetto. Il 24 giugno capiremo se i biancocelesti saranno ancora in grado di tenere il ritmo vertiginoso precedente alla sosta, anche se di fronte avranno un’autentica bestia nera.

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy