Lazio, errore di Immobile dal dischetto: ecco da quando non accadeva

Il bomber biancoceleste ha timbrato il cartellino anche nell’ultimo match dell’anno, l’errore sul penalty non avveniva da parecchio tempo

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Dopo la vittoria perentoria sul Napoli domenica scorsa, erano in tanti ad aspettarsi una prestazione dello stesso livello contro il Diavolo. In effetti nella gara di ieri il gioco ed il carattere non sono di certo mancati, tanto che per gran parte del match i rossoneri sono stati chiusi nella propria metà campo dalla veemenza degli attacchi dei capitolini. Non era facile reagire in quel modo di fronte all’uno due meneghino dei primi 17′ che avrebbe mandato al tappetto praticamente chiunque.

A trascinare l’armata biancoceleste come al solito Luis Alberto ed Immobile, entrambi autori di una prestazione sontuosa. Il bomber campano continua a infrangere record, grazie alla rete del momentaneo pareggio ha raggiunto i 10 gol negli ultimi 10 incontri (tenendo conto anche della Champions). Ovviamente King Ciro non può essere infallibile, sempre, ieri ha sbagliato un rigore che a suo modo si è rivelato indolore, dato che pochi istanti dopo il Mago ha ribadito in rete sulla respinta d’istinto di Donnarumma. Il numero 17 biancoceleste aveva raggiunto il traguardo delle 10 reti consecutive su penalty. Ricorderete l’errore del 21 gennaio scorso in Coppa Italia contro il Napoli, in una partita che definire sfortunata è un eufemismo. Ebbene, da allora Immobile aveva sempre costretto i portieri a raccogliere il pallone nel sacco. Su 64 rigori tirati, ben 54 volte Ciro ha fatto centro.

Non si può in nessun modo criticare il centravanti simbolo di questa Lazio, combattiva, mai doma, ma purtroppo troppo spesso poco concentrata sulle palle inattive. A chi si chiedeva come mai Inzaghi lo avesse sostituito per inserire Pereira, il tecnico ha chiarito il dubbio: “Immobile e Milinkovic non ce la facevano più, ho dovuto cambiarli”. Sebbene questa dichiarazione possa apparire come la tipica frase di facciata non è così, contro il Napoli l’attaccante dei capitolini era addirittura in dubbio. Idem con il Diavolo. Ecco perché lo sforzo da parte di King Ciro è da premiare doppiamente.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy