Lazio, Fares cuore d’oro: che gesto per il rider malmenato!

Il calciatore biancoceleste si è attirato la stima del popolo napoletano

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Da Napoli arriva una brutta storia, ma con un lieto fine. Un rider 50enne è stato circondato e malmenato da sei delinquenti che gli hanno sottratto il motorino mentre l’uomo stava eseguendo delle consegne.

LA RICOSTRUZIONE – Il rider stava svolgendo delle consegne per lavoro nella zona di Calata Capodichino a Napoli nella serata di sabato 2 gennaio. Un gruppo di malviventi a volto coperto lo ha bloccato e malmenato, portandogli via il motorino, regalo fatto alla figlia per il 18 anni. L’uomo non si è perso d’animo e dopo aver denunciato il fatto alle autorità, ha continuato a lavorare. L’aggressione è stata ripresa da una residente ed il video in poco tempo si è diffuso sul web. Sono bastate poche ore per far partire una raccolta fondi per ricomprare il mezzo allo sfortunato rider. L’iniziativa ha raccolto ben 6mila euro, ma in maniera consistente ha contribuito il calciatore della Lazio Mohamed Fares con una donazione di 2500 euro.

Il gesto dell’esterno biancoceleste non è passato inosservata ai napoletani che hanno inviato all’ex Spal tantissimi messaggi di stima sui suoi canali social: “Il popolo napoletano non dimenticherà mai il tuo gesto”. L’algerino ha ringraziato con una story su Instagram.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy