Lazio-Fiorentina, Farris a LSC: “Immobile? Condizione da valutare. E sul derby…”

Le parole dell’allenatore in seconda della Lazio, Massimiliano Farris, dopo la sfida di campionato giocata contro la Fiorentina

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – L’allenatore in seconda della Lazio, Massimiliano Farris, è intervenuto al posto del tecnico Simone Inzaghi ai microfoni ufficiali del club subito dopo il fischio finale della sfida contro la Fiorentina. Nella prima gara casalinga dell’anno, i biancocelesti sono tornati a vincere allo Stadio Olimpico e lo hanno fatto contro un avversario ostico come i violi allenati da Cesare Prandelli:

“Mi viene in mente che anche l’anno scorso c’erano delle sfide in cui alla fine del primo tempo vincevamo 3-0. La gara di oggi è stata sporca ma siamo stati bravi ad andare in vantaggio. Le situazioni che si sono venute a creare sono state a noi favorevoli. Peccato per l’assist di Luis Alberto giustamente annullato dal VAR. Temevamo l’aspetto psicologico dopo i passi falsi contro i rossoneri e contro i rossoblù. Fortunatamente la risposta da parte nostra c’è stata. Volevamo la vittoria, non solo con la testa ma anche con il cuore. I salvataggi di Strakosha o di Milinkovic sono emblematici sotto questo punto di vista. La Champions League ci ha tolto dei punti, visto le energie che abbiamo dovuto impiegare per passare il girone. La stagione è stata stana, non dimentichiamoci di aver avuto problemi di Covid. Con l’inizio del nuovo anno l’augurio è di ritrovare i lunghi assenti. Pereira? Sarebbe dovuto entrare al posto di Luis Alberto, ma Ciro non era al cento percento e quindi abbiamo scelto di mandare in campo Muriqi. La sua fisicità ci ha dato una mano a prendere i tre punti. Iniziare la manovra da dietro? E’ qualcosa in cui crediamo, anche se corriamo dei rischi talvolta. Serve aumentare la consapevolezza. Solo così potremo continuare a giocare al meglio. Questo modo di giocare ci ha dato dei frutti e vogliamo continuare così. Nonostante gli errori è la nostra priorità. Derby? Ci saranno una serie di impegni ravvicinati. Dopo la sfida con il Parma avremo il giusto tempo per pensarci. Iniziare a farlo ora sarebbe un problema. Immobile? Valuteremo le sue condizioni nei prossimi giorni, credo che stia bene. Uno come lui è un combattente e oggi, nel momento più difficile della gara, ha dato tutto quello che aveva. Ci manca il pubblico”. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy