Lazio-Fiorentina, Prandelli: “Biancocelesti tra le grandi della Serie A”

Cesare Prandelli non ha dubbi: la sua Fiorentina oggi pomeriggio ha perso contro una grande Lazio. I biancocelesti meritano una classifica migliore

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – La Lazio oggi pomeriggio ha giocato e vinto la prima partita casalinga dell’anno. Per l’occasione, i biancocelesti allenati da mister Simone Inzaghi, sono riusciti ad avere la meglio contro la Fiorentina di Cesare Prandelli. L’ex CT della Nazionale, vicino anche ai capitolini in un passato non troppo lontano, ha rilasciato alcune parole nel post partita. Ecco i suoi commenti ai microfoni di DAZN:

“Sotto tanti punti di vista la prestazioni da noi offerta è stata buona. I goal che abbiamo subito li potevamo tranquillamente evitare, sono state delle ingenuità. La Lazio è una grande del campionato e i miei ragazzi sono scesi in campo senza paura. Certo, l’amarezza per il risultato resta. Tuttavia la squadra vista oggi è quella giusta. Non vogliamo fare bilanci in questo momento, domenica prossima ci attenderà un’altra partita molto impegnativa. I biancocelesti hanno dalla loro il vantaggio di giocare insieme da anni. Sono riusciti anche a tornare in Champions League. Ciononostante abbiamo tenuto loro testa. Dispiace venir giudicati solo per il risultato negativo. Ribery? Abbiamo dovuto toglierlo per il problema alla spalla”. 

IN CONFERENZA – Dopodiché mister Cesare Prandelli è intervenuto anche in conferenza stampa dove ha ribadito alcuni concetti. Secondo il tecnico viola, quella fornita dai suoi uomini sarebbe stata la migliori prestazione in trasferta. Tuttavia, dopo l’esonero di Beppe Iachini, l’andamento dei toscani non è migliorato poi così tanto. A partire dal presidente Rocco Commisso, questa squadra ha bisogno di una scossa: “Dispiace perché potevamo tranquillamente evitare di prendere i goal subiti. Nonostante questo i ragazzi non si sono mai scoraggiati. Credo che quella nostra di oggi pomeriggio sia stata la miglior partita in trasferta. Soprattutto nei primi 15 minuti di gara. Ci è mancata solo la cattiveria sotto porta, ma d’altronde non è che posso rimproverare i miei giocatori più di tanto“. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy