Lazio-Fiorentina, Radu a LSC: “Felice del record personale ma prima vengono le vittorie”

Stefan Radu ha festaggiato il record ottenuto oggi con la maglia della Lazio: il romeno è il biancoceleste più presente in Serie A

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Stefan Radu

Notizie Lazio

ROMA – Stefan Radu oggi ha toccato il tetto delle 320 presenze. Mai nessuno giocatore era riuscito a giocare così tante gare di Serie A con addosso la maglia della Lazio. Al termine della sfida contro la Fiorentina giocata nel giorno dell’epifania, il difensore romeno è intervenuto ai microfoni ufficiali del club biancoceleste per parlare di questo traguardo. Il centrale mancino è un simbolo di questa Lazio:

Notizie Lazio: Stefan Radu
Notizie Lazio: Stefan Radu

“Sensazioni? Mi sento molto emozionato, a febbraio saranno tredici anni di Lazio per me. Ricordo che feci il debutto proprio nella gara vinta per 2-1 contro la Fiorentina. Sono contento per il record ma soprattutto per la vittoria nel giorno della mia trecentoventesima partita. Prima della gara avevo detto che dovevamo essere meno belli e più concreti. Nonostante abbiamo giocato bene le ultime partite, non siamo riusciti a portare a casa i risultati sperati. Classifica? Siamo indietro, lo dicono i risultati. Se vinciamo altri due o tre partite, possiamo tornare a lottare per i vertici del campionato. Speriamo di vincerle tutte. Questo è il nostro unico obiettivo. Io personalmente non punto ai record, ma ambisco a lasciare qualcosa. La prima cosa a cui penso è vincere contro le dirette concorrenti. Derby? Pensiamo una sfida alla volta, siamo un po’ indietro con i risultati, con le vittorie e con le aspettative. Per questo non riesco a guardare troppo in là. Prima di tutto viene il risultato. Strakosha? Purtroppo in occasione del rigore non mi aspettavo di ricevere il pallone. La Fiorentina aveva iniziato a pressare, io credevo che Thomas avrebbe rinviato. Invece me l’ha data, ero di spalle e Callejon ha fatto prima. Problemi? No, il nostro portiere ha fatto bene e non ha alcuni problema. Ci ha salvato in almeno un paio di occasioni oggi. Abbiamo due portieri di grande livello e il mister decide chi far giocare”.  E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy