Lazio, Immobile nell’Olimpo dei bomber: 2020 da favola

Il bomber biancoceleste si è confermato ad altissimi livelli in questo anno solare, a testimoniarlo dei numeri da fantascienza

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – “Segna solo su rigore”, fa sorridere, a distanza di mesi, questa affermazione dei detrattori di Ciro Immobile. La Scarpa d’Oro in carica ha dimostrato di non avere la pancia piena dopo aver ottenuto il prestigioso riconoscimento internazionale e aver eguagliato il record di segnature in Serie A di Higuain (36). Sebbene questo 2020 sia stato per molti versi un anno particolare, King Ciro si è fatto valere da gennaio fino all’ultimo match disputato il 23 dicembre contro il Diavolo.

Questo per dire che non si tratta di un fuoco di paglia, il bomber biancoceleste è ormai nell’olimpo dei centravanti mondiali. Non è una questione di gusti, sono i numeri che parlano per lui. Nel 2020 solo fuoriclasse come Lewandowski e Ronaldo hanno segnato di più nei rispettivi campionati. L’attaccante polacco del Bayern Monaco ha collezionato 32 reti in Bundesliga, Cr7 31 in Serie A. Ciro Immobile ha al suo attivo 28 reti, meritandosi il terzo gradino del podio. A completare la Top 5 altri due nomi altisonanti. Al quarto posto il cecchino Haaland, capace di bucare la rete avversaria 23 volte. Con lo stesso numero di gol si è distinto Salah in Premier.

Ricordiamo inoltre che il numero 17 biancoceleste ha dovuto saltare dei match importanti per via del Covid-19. La media del bomber campano rimane da brividi, una rete ogni 100′. La classifica marcatori di quest’anno per ora sta premiando CR7 con 12 reti, ma l’attaccante della Lazio è alle calcagna del fenomeno portoghese con 9 centri. C’è, infine, un aspetto che raramente viene considerato. Il fatto che Ciro Immobile partecipi molto alle manovre della squadra, tanto è vero che la scorsa stagione, oltre ai 36 gol in campionato, ha fornito anche 9 assist ai compagni.E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy