• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, Luis Alberto: “Chiederò la maglietta a Jesus Navas. Mi sto prendendo il mio sogno”

Lazio, Luis Alberto: “Chiederò la maglietta a Jesus Navas. Mi sto prendendo il mio sogno”

Le parole del numero 10 della Lazio in vista della gara contro il Siviglia

di redazionecittaceleste

ROMA – La gara di giovedì tra Lazio e Siviglia sarà senz’altro un appuntamento indimenticabile per Luis Alberto.

 

 

eccezzzionale

Il Mago, cresciuto proprio nella cantera del club andaluso ha rivelato alcuni aneddoti importanti in vista del match, su tutti quello di voler chiedere la maglietta a Jesus Navas a fine partita. Ecco le sue parole riportate dal portale iberico Estadiodeportivo.com: “Avevo in testa che all’80% avremmo pescato il Siviglia e per l’altro 20% il Betis. Per una cosa o l’altra sapevo che stavo tornando a Siviglia e ho voglia di giocare nel Sánchez-Pizjuán, quella che era la mia casa. Ci sarà tutta la mia famiglia e i miei amici e questo dà sempre un po’ più di motivazione, cosa di cui devo approfittare in questo momento della mia carriera”.

E continua: “Il Siviglia è una squadra molto simile a noi, con un centrocampo forte. Penso che tutto dipenderà dal momento di Banega, Sarabia e Franco Vazquez. Se stanno bene il Siviglia funziona a un livello più alto. Sappiamo che è una delle migliori squadre in Spagna e di più in Europa League, ma siamo affamati dopo l’anno scorso e vogliamo andare avanti. Il team è cresciuto molto in questo ultimo mese e ne avevamo bisogno, perché ora arriva un periodo importante”.

Infine su Jesus Navas e sul proprio cambio di mentalità: “Jesus Navas? Gli chiederò la maglia perché tra i giocatori nostrani dobbiamo mantenere un rispetto, e maggiormente con lui, che ha raggiunto tutto nel mondo del calcio.  Per migliorare ho capito che dovevo dare di più. Ora molte cose vanno meglio e sono felice, ma posso fare ancora di più per continuare a divertirmi. Questo è il sogno che avevo da bambino e me lo sto prendendo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy