• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio-Padova 1-0: vincono i biancoelesti su regalo di Fazi. Reina para un rigore

Lazio-Padova 1-0: vincono i biancoelesti su regalo di Fazi. Reina para un rigore

Seconda amichevole stagionale per la Lazio ad Auronzo di Cadore

di redazionecittaceleste

AURONZO DI CADORE – Stavolta l’amichevole s’ha da fare. Dopo l’annullamento della sfida contro la Fiori Barp Mas, quest’oggi alle ore 17:00 la Lazio scederà sul manto erboso principale dello stadio Rodolfo Zandegiacomo contro il Padova, formazione di Serie C allenata da una vecchia conoscenza della Serie A come Andrea Mandorlini, alla guida del club veneto dal 20 gennaio scorso. Le due squadre tornano ad affrontarsi ad Auronzo dopo quattro anni: l’ultima amichevole cadorina terminò 2-1 per i biancocelesti. 30 in totale i precedenti in Serie A: bilancio a favore dei biancocelesti. L’ultimo scontro è datato 25 febbraio 1996. Lo scorso campionato il Padova ha ottenuto il 6° posto in classifica nel girone B di Serie C.

94 ‘ FINISCE IL MATCH

90′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

89’ – Ultimo cambio per la Lazio: Falbo subentra a Escalante.

85 ‘ – Lazio in vantaggio con autogol di Merelli. Uscita impetuosa del portiere che si scontra con Fazi e la carambola fa finire il pallone in porta.

83′ – Occasione per il Padova: intervento rischioso di Patric in area, il pallone arriva sui piedi di Santini che col destro sfiora l’incrocio.

79 ‘ – Calano i ritmi. La Lazio prova a rendersi pericolosa con Kiyine che tenta il tiro dai 30 metri. Nessun problema per Merelli.

71 ‘ – Anderson subentra a Lazzari.

68′ – Piovanello per Soleri: palla sul fondo. Vavro in difficoltà di nuovo.

66’ – Scontro duro a centrocampo tra Ronaldo e Akpa Akpro: il laziale rimane a terra dolorante per un colpo alla spalla.

61′ – Reina ha intuito e para su Ronaldo: intervento da gatto pieno. L’ex Napoli salva la Lazio con grande intervento.

60′ – Vavro interviene fallosamente sull’uomo: calcio di rigore per il Padova

59′ – Escono Radu e Lukaku.

51′ -Radu chiude con ottimo intervento su filtrante pericolosissimo di Santini.

48′ – Corner di Luis Alberto corto, il Padova riparte e Vavro è costretto al fallo. L’arbitro lo grazie e non estrae il cartellino.

46′ – Comincia il secondo tempo. Due cambi per Simone Inzaghi: dentro Bastos per Luiz Felipe e Kiyine per Moro.

45′ – Finisce il primo tempo senza recupero.

43′ E’ Escalante show: recupera un buon pallone e scambia con Caicedo e poi tiro di destro senza inquadrare la porta.

40′ – Ancora Lukaku che spennella in area: Caicedo non ci arriva per un soffio.

39′ –  Lukaku arriva sul fondo e serve un prezioso cross sul secondo palo, Lazzari stacca di testa e manda fuori.

36′ – Incursione del Padova sulla zona mancina, il cross di Baraye è di poco lungo e si infrange su Reina.

35′ – Luis Alberto in conclusione: palla che sfiora la traversa.

34′ – Parolo strappa un pallone a centrocampo e fa partire un interessante contropiede: Lazzari lo riceve e serve Moro che calcia a giro ma sulle mani di Vannucchi.

30′ – Vannucchi salva i suoi: Luis Alberto per Moro, che crossa basso di sinistro e serve Caicedo, prima viene murato da Andelkovic, poi dal portiere Vannucchi.

24′ – Lazzari penetra e serve Marco Parolo. Palla fuori di un soffio.

20 ‘ – Buona intesa tra Luis Alberto e Radu: pallone giunto in zona centrale, Radu non centra la porta.

18′ – Fallo di Pelegatti. Sarà calcio di punizione. Luis Alberto sul pallone

16′ – Quantità e qualità per Escalante: intercettato in scivolata dai difensori del Padova.

13′ – Lazzari si accentra e serve Parolo. Vannucchi intuisce e anticipa.

12 – Punizione per la Lazio. Se ne incarica Luis Alberto. Caicedo va a sventare: pallone poco sopra la traversa.

11′ – Calcio di punizione per la Lazio su fallo di Ronaldo.

8′ – Luis Alberto sale in cattedra: dai suoi piedi partono i passaggi più interessanti.

3′ – Luis Alberto prova a inventare al limite dell’area: passaggio chirurgico per Caicedo che però non riesce ad arrivare in tempo sul pallone. Facile per Vannucchi.

1’ – Inizia il match.

 

Tabellino:

Lazio-Padova

Lazio (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Vavro, Radu; Lazzari, Luis Alberto, Escalante, Parolo, Lukaku; Raul Moro, Caicedo.

A disp.: Alia, Adamonis, Patric, Bastos, Falbo, Djavan, Kiyine, Leiva, Jony, André Anderson.  All.: Inzaghi.

Padova (4-3-3): Vannucchi; Fazzi, Pelagatti, Andelkovic, Baraye; Mandorlini, Ronaldo, Della Latta; Nicastro, Paponi, Andrade.

A disp.: Merelli, Voltan, Santini, Ruggero, Boli, Moro, Rondanini, Germano, Serena, Buglio, Piovanello, Vasic, Soleri.  All.: Andrea Mandorlini.

 

Arbitro: Dario Duzel (sez. di Castelfranco Veneto).

Assistenti: Fiorese, Roncari.

 

Seguono aggiornamenti…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy